Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 26 Settembre |
Santi Cosma e Damiano
home iconSpiritualità
line break icon

Il vero esorcismo che ha ispirato il film “L’Esorcista”

ALEXIAN BROTHERS HOSPITAL,EXORCISM

PD

L'Alexian Brothers Hospital, sede dell'esorcismo mostrato nel film.

Philip Kosloski - pubblicato il 12/06/18

La pellicola del 1973 si è basata su una storia vera avvenuta a St. Louis

Nel 1949, un 13enne del Maryland (Stati Uniti) vedeva e sentiva cose strane in casa sua dopo aver giocato con una tavola Ouija. La sua famiglia non sapeva cosa fare, e quindi ha contattato il proprio pastore luterano.

In base a un resoconto degli eventi, il pastore disse: “Vai da un sacerdote cattolico; i cattolici conoscono questo tipo di cose”.

Andarono da un sacerdote locale che in seguito chiese il permesso di effettuare un esorcismo presso il Georgetown University Hospital. Non ebbe buon esito, e il ragazzino ruppe una molla del materasso e ferì il sacerdote.

Gli eventi soprannaturali continuarono, e quindi i genitori sentirono la necessità di fare qualcosa di più. La madre del ragazzino era di St. Louis, e pensò di cercare lì un sacerdote che potesse aiutarli.

La famiglia si stabilì in casa di un parente che si era laureato presso la St. Louis University. Aveva familiarità con i sacerdoti gesuiti dell’università e chiese loro un consiglio. Dopo aver ottenuto il permesso dal vescovo locale, i Gesuiti realizzarono un esorcismo durò quasi due mesi.

Inizialmente venne eseguito in casa, ma poi fu spostato alla St. Louis University e all’Alexian Brothers Hospital.

“Ho partecipato alle preghiere di esorcismo, e il ragazzino aveva delle crisi e diventava piuttosto violento”, ha riferito all’epoca un seminarista gesuita. “E allora padre Bowdern mi ha chiesto di tenerlo… Mi ha rotto il naso”.

  • 1
  • 2
Tags:
esorcismofilm
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
3
SLEEPING
Cecilia Pigg
7 modi in cui i santi possono aiutarvi a dormire meglio di notte
4
Gelsomino Del Guercio
Scandalo droga e festini gay con il prete: mea culpa del vescovo ...
5
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa contro la Chiesa “parallela” in cui si bestemmia l’azione...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni