Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 24 Febbraio |
Beato Tommaso Maria Fusco
home iconChiesa
line break icon

Papa Francesco: la testimonianza del cristiano, essere sale e luce per gli altri

POPE FRANCIS GENERAL AUDIENCE

Antoine Mekary | ALETEIA | I.Media

Vatican News - pubblicato il 12/06/18

Il sale serve per insaporire il cibo e la luce non illumina se stessa. Così la semplice testimonianza quotidiana del cristiano serve per gli altri, non per vantarsi dei propri meriti. Lo ricorda stamani il Papa nell'omelia della Messa a Casa Santa Marta

Essere sale e luce per gli altri, senza attribuirsi meriti. Questa è “la semplice testimonianza abituale”, la “santità di tutti i giorni”,  a cui è chiamato il cristiano. Lo sottolinea il Papa, stamani, a partire dal Vangelo odierno (Mt 5,13-16), nell’omelia della Messa a Casa Santa Marta. La testimonianza più grande del cristiano è dare la vita come ha fatto Gesù, cioè il martirio ma c’è, appunto, anche un’altra testimonianza, quella di tutti i giorni, che inizia la mattina, quando ci si sveglia, e termina la sera, quando si va a dormire. (Ascolta il servizio con la voce del Papa)

Sale e luce servono per gli altri

“Sembra poca cosa” ma il Signore “con poche cose nostre fa dei miracoli, fa delle meraviglie”, nota Francesco. Bisogna quindi avere questo atteggiamento di “umiltà”, che consiste nel cercare soltanto di essere sale e luce:

Sale per gli altri, luce per gli altri, perché il sale non insaporisce se stesso, sempre al servizio. La luce non illumina se stessa, sempre al servizio. Sale per gli altri. Piccolo sale che aiuta ai pasti, ma piccolo. Al supermercato il sale si vende non a tonnellate, no … Inpiccoli sacchetti; è sufficiente. E poi, il sale non si vanta di se stesso perché non serve se stesso. Sempre è lì per aiutare gli altri: aiutare a conservare le cose, a insaporire le cose. Semplice testimonianza.

Nessun merito

Essere cristiano di ogni giorno significa, quindi, essere come la luce che – ribadisce il Papa – “è per la gente, è per aiutarci nelle ore di buio”:

Il Signore ci dice così: “Tu sei sale, tu sei luce”- “Ah, vero! Signore è così. Attirerò tanta gente in chiesa e farò …” – “No, così farai che gli altri vedano e glorifichino il Padre. Neppure ti sarà attribuito alcun merito. Noi quando mangiamo non diciamo: “Ah, buono il sale!”, No!: “Buona la pasta, buona la carne, buona …”. Non diciamo: “Buono il sale”. Di notte quando andiamo per casa, non diciamo: “Buona la luce”, no. Ignoriamo la luce, ma viviamo con quella luce che illumina. Questa è una dimensione che fa che noi cristiani siamo anonimi nella vita.

La santità di tutti i giorni

“Non siamo protagonisti dei nostri meriti”, sottolinea ancora in conclusione il Papa e non bisogna, quindi, fare come il fariseo che ringrazia il Signore pensando di essere santo:

E una bella preghiera per tutti noi, alla fine della giornata, sarebbe domandarsi: “Sono stato sale oggi? Sono stato luce oggi?”. Questa è la santità di tutti i giorni. Che il Signore ci aiuti a capire questo.

QUI L’ORIGINALE

Tags:
omelia santa martapapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
KISS
Carlos Padilla
Curate così il vostro matrimonio e non ve ne pentirete mai
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
5
CAIN AND WIFE
Francisco Vêneto
Con chi si è sposato Caino, se Adamo ed Eva avevano solo figli ma...
6
POPE JOHN PAUL II
Gelsomino Del Guercio
Pensieri sugli angeli di Giovanni Paolo II. “Sono esseri-pe...
7
WSZYSTKICH ŚWIĘTYCH
Gelsomino Del Guercio
8 modi per aiutare e liberare le anime del Purgatorio
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni