Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 26 Ottobre |
Santi Luciano e Marciano
Aleteia logo
home iconFor Her
line break icon

Nutrire il cervello dei bambini fin dal pancione cambia il futuro del mondo

BAMBINO, MONDO, ARANCIONE

Shutterstock

Annalisa Teggi - pubblicato il 12/06/18

Si dice che i bambini siano delle spugne, ed è vero. Più le relazioni umane sono «nutrienti» per il loro fisico e il loro spirito, più il cervello si dilata ad ospitare esperienze e connessioni che rimarranno per tutta la vita e ne faranno una persona più disponibile alla comprensione delle novità, più propositiva, più comprensiva.


EZIO GREGGIO

Leggi anche:
Greggio da più di 20 anni dona incubatrici: ha salvato più di 15 mila neonati

È straordinario constatare quanto il benessere di un individuo dipenda dalla relazione col mondo e con gli altri; sappiamo che la radice di tutto ciò è il nostro essere creature, l’io è relazione col Padre – Creatore del cielo e della terra. La scienza, inoltrandosi nei meandri del mistero del cervello umano, non può che confermare questa natura originaria, anche se non chiamando direttamente in causa il fattore divino.

Dunque, la famiglia e l’educazione sono i luoghi dove si decide il nostro futuro. Da queste relazioni fondamentali dipende il benessere dell’intera umanità, dal punto di vista materiale e culturale, motivo per cui il documento pubblicato dall’Organizzazione mondiale della salute insiste tanto nel suggerire alla politica, alla cultura, al sistema sanitario di educare a una «cura nutriente» del feto e del neonato e sostenere economicamente tutte le attività di formazione in questo ambito. Ci sono interazioni semplici col bambino, anche piccolo, che influiscono profondamente sulla formazione delle sue capacità e predisposizioni da adulto. Eccole:

  • 1
  • 2
Tags:
cervellogravidanzaneonato
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
VENERABLE SANDRA SABATTINI
Gelsomino Del Guercio
Sandra Sabattini beata il 24 ottobre. Lo ha deciso Papa Francesco...
2
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
medjugorje
Gelsomino Del Guercio
Cosa sono i “segreti” di Medjugorje? Che messaggi nascondono?
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
POPE JOHN PAUL II
Paola Belletti
Wojtyla affrontò il problema della frigidità sessuale femminile
7
ANGELICA ABATE
Annalisa Teggi
Quando il miracolo non è la guarigione ma una voce innamorata del...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni