Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 04 Marzo |
San Casimiro
home iconPerle dal Web
line break icon

Come l’immagine di un cervo in una chiesa francese ci ricorda quale santo vi viene onorato

ST EUSTACE,DEER

Avantgardens Via Facebook | Fair Use and PD

Larry Peterson - pubblicato il 12/06/18

Eustachio è uno dei primi martiri e un santo leggendario. Ha trovato Cristo perché cercava la verità

Quando ci siamo imbattuti in questo video di una chiesa dedicata a Sant’Eustachio in Francia, ci sono stati ricordati la storia di questo santo e il ruolo di un cervo nella sua conversione. Qualsiasi occasione è buona per imparare qualcosa sui santi, e allora ecco la storia.

All’inizio del II secolo viveva a Roma un uomo di nome Placidus, generale dell’esercito romano sotto l’imperatore Traiano. Ottimo soldato, era sposato con una donna che lo amava teneramente e lo rispettava. Anche lui rispettava la moglie, e avevano due figli.

Anche se adoravano gli idoli pagani, Placidus e la moglie facevano sempre l’elemosina ai poveri e aiutavano i bisognosi. Non sapevano nulla di Gesù Cristo, ma Dio li aveva riempiti delle grazie per compiere le opere di misericordia corporale.

Placidus era un bravo cacciatore, e amava trascorrere del tempo a caccia con i suoi soldati. Un giorno, mentre era a caccia, la sua vita cambiò per sempre. Stava correndo nella foresta con i suoi uomini inseguendo un branco di cervi. All’unisono, il branco girava a sinistra e poi a destra.

Gli uomini facevano del loro meglio per non perderlo di vista. All’improvviso, uno dei cervi si staccò dal gruppo. Placidus disse ai suoi uomini di continuare a inseguire il branco, poi girò il cavallo e seguì il cervo solitario, che lo portò nel folto della foresta. Placidus cercò di prenderlo, ma per quanto ci provasse non ci riusciva. Alla fine il cervo si fermò.

  • 1
  • 2
Tags:
gesù cristoSantitestimonianze di vita e di fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
3
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il diluvio è il risultato dell’ira di Dio, può arrivarne...
4
POPE FRANCIS AUDIENCE
Ary Waldir Ramos Díaz
Perché dobbiamo fare il segno della croce nei momenti di pericolo...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
7
Lucandrea Massaro
Benedetto XVI conferma la fedeltà a Francesco «Non ci sono due Pa...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni