Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 13 Aprile |
Beato Rolando Rivi
home iconStile di vita
line break icon

Come la gratitudine cambia il tuo cervello

KARTKA Z NAPISEM "THANK YOU"

Shutterstock

AWEBIC - pubblicato il 11/06/18

3. I benefici della gratitudine richiedono tempo

Questi risultati sono incoraggianti perché molti altri studi suggeriscono che i benefici di attività positive per la salute mentale in genere diminuiscono anziché aumentare col passare del tempo.

Non sappiamo davvero perché nel nostro studio si sia verificato questo “effetto valanga” positivo.

Forse chi ha scritto lettere di gratitudine ha discusso di ciò che ha scritto nella propria lettera con i consulenti o con altre persone.

Queste conversazioni possono aver rafforzato i benefici psicologici derivati dalla gratitudine.

È importante notare che i benefici per la salute mentale delle lettere di gratitudine nel nostro studio non sono sorti immediatamente, ma gradualmente, e si sono accumulati con il tempo.

Anche se i vari gruppi nel nostro studio non hanno differito nei livelli di salute mentale una settimana dopo la fine dell’attività di scrittura, gli individui del gruppo che ha scritto lettere in cui si esprimeva gratitudine hanno riferito una migliore salute mentale rispetto agli altri quattro settimane dopo l’attività di scrittura, e questa differenza è diventata ancor più spiccata 12 settimane dopo l’attività.

Per ora, il morale è questo: se partecipate a un’attività di scrittura di lettere di gratitudine, non sorprendetevi se subito dopo averle scritte non vi sentirete molto meglio.

Siate pazienti e ricordate che i benefici della gratitudine possono richiedere un po’ di tempo per entrare in azione.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Tags:
cervellogratitudine
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni