Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 27 Febbraio |
Aleteia logo
For Her
separateurCreated with Sketch.

L’odore gioca un ruolo decisivo nella scelta del partner

shutterstock_372640486

Shutterstock

Silvia Lucchetti - pubblicato il 06/06/18

Siamo attratti da persone con sistema immunitario molto diverso dal nostro! Ce ne parla la rivista "BenEssere, la salute con l'anima" del mese di giugno
L’odore subito ti dice senza sbagli quel che ti serve di sapere; non ci sono parole, né notizie più precise di quelle che riceve il naso. (Italo Calvino)

I ricordi hanno un profumo? Sì!

Quante volte ci capita di sentire un odore e ritrovarci magicamente catapultati in luoghi e atmosfere del passato? L’olfatto ha un potere evocativo!

Un articolo interessante del nuovo numero di BenEssere sottolinea come la memoria olfattiva giochi un ruolo significativo nelle nostre relazioni con il mondo esterno. Vi anticipiamo qui alcune curiosità, dategli un’annusata 😉

I ricordi olfattivi hanno la memoria lunga

“I ricordi olfattivi permangono per tempi molto lunghi – spiega il professor Zucco, ordinario di psicologia generale – : una volta generata un’associazione tra un odore e un evento è difficile che se ne crei una nuova per lo stesso evento”. “Per questo motivo – prosegue – le avversioni apprese da piccoli nei confronti di alcuni cibi sono difficili da superare”.




Leggi anche:
Il matrimonio allinea anche il naso e il palato!

La memoria olfattiva nella relazione neonato/mamma

Il professore sottolinea anche che “il neonato fin dalle prime ore di vita identifica l’odore materno, non solo riconoscendo le secrezioni del seno della madre, ma anche, quando nutrito artificialmente, il suo odore ascellare, preferendo entrambi a quelli di altre donne”.

L’odore gioca un ruolo fondamentale nella vita affettiva e riproduttiva

L’attrazione che proviamo per le persone del sesso opposto ha una base biologica da rintracciare nelle caratteristiche del nostro sistema immunitario, spiega l’accademico. I geni dell’Hla ossia dell’antigene leucocitario umano (Human leukocyte antigen), che si trovano sul braccio corto del cromosoma 6 sono determinanti anche nella definizione del nostro odore.

“Si è osservato infatti come si sia maggiormente attratti da persone di sesso opposto con sistema immunitario molto diverso dal nostro, mentre si sia portati a respingere persone con sistema immunitario simile, tutto questo per garantire alla prole un corredo genetico quanto più ricco possibile”.  

CLICCA QUI PER ABBONARTI ALLA RIVISTA

Tags:
mamma-figliomemoriaprofumorelazioni
Top 10
See More