Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 28 Gennaio |
San Tommaso d'Aquino
home iconFor Her
line break icon

Donne e dilemmi: "Perché finisco sempre in relazioni ambigue?" (VIDEO)

© Martin Novak/SHUTTERSTOCK

5pani e 2pesci - pubblicato il 06/06/18


Conclusioni

Usa sempre l’ingrediente segreto: la gratuità. Intessi relazioni gratuite senza mai coinvolgerti. Datti un limite, ad esempio: ci dobbiamo frequentare e conoscere almeno per tre mesi per iniziare a parlare di un bacio. Cambia completamente rotta. Ribalta il tuo modo di relazionarti. Ricordati che l’intimitá più grande é guardarsi negli occhi, è lí che ci si mette veramente a nudo. Soltanto relazionandosi per il gusto di conoscere l’altra persona senza altri fini, si può creare amicizia. L’amicizia è la base fondamentale di ogni relazione. Conosci ragazzi e lascia spazio anche a quei ragazzi che neanche consideravi di conoscere. Crea più relazioni possibili di amicizia. La gratuità ripaga sempre.

Non importa da dove parti, ma se vuoi cambiare rotta. La mia partenza non era delle migliori. La mia autostima è stata sempre barcollante. Ho ascoltato tante cose a riguardo. Ho acquisito strumenti psicologici e pedagogici grazie agli studi che ho fatto. Ho anche letto tantissimo a riguardo. Tutto ciò mi ha aiutato tanto a capire le cause per cui sono arrivata nel presente così. Ma quello che mi ha cambiato profondamente è stato la cosa più assurda che non immaginate neanche: fare adorazione in chiesa. Perché quando non ricevi stima è difficile darsela da sé, hai bisogno che qualcuno ti guardi e se questo Qualcuno ha una Q maiuscola ti guarda di più, ha uno sguardo profondissimo, infinito, eterno su di te. In fondo solo chi ti ha fatto e pensata sin dall’eternità sa quanto vali davvero. Solo il costruttore sa quanto vale un oggetto e può stabilirne il prezzo di mercato. Con me ha funzionato e funziona costantemente nella mia vita quotidiana. Se non sei credente e pensi che sono cavolate prova lo stesso, comunque mettiti in cammino perché magari tu trovi un’altra strada. Per me ci voleva una cosa grande, grandissima, immensa perché il vuoto che avevo dentro era di questa portata. Per colmare un vuoto infinito solo l’infinito ci puoi mettere, tutto il resto non sarà mai abbastanza.

Un altro punto di forza è stato rendermi conto del valore immenso del mio corpo. Questa è roba seria e non si baratta con niente. Per meno del massimo non scendere mai a compromessi. Per meno della bellezza vera, della gratuitá, della chiarezza neanche c’è da provarci a costruire qualcosa. L’ambiguitá si combatte con la chiarezza, con la purezza. Una mia cara amica lo ha spiegato benissimo scrivendo della sua storia personale.




Leggi anche:
Castità… se non siamo d’accordo?

Insomma dipende da te. Prendi in mano la tua vita! È la cosa piú preziosa che hai. Non perdere tempo in relazioni ambigue e senza prospettive. Sei fatta per cose uniche e incredibili. Quando sei stata plasmata nelle viscere di tua madre c’è stato Qualcuno che giá non aveva occhi che per te per quanto sei bella e intelligente. La tua vita e il mondo intorno a te dipendono da te e dalla tua gratitudine alla vita e a Dio. Smettila di piangerti addosso e smettila di pensare dopo tante delusioni che l’amore non esiste! Pensa invece che hai imboccato la strada sbagliata e che puoi cambiare direzione perché tu possa trovare la vera felicitá, quella che ti spetta quale figlia di un Dio tanto generoso. Adesso non ti resta che partire dal ringraziamento perché, quando imbocchi la strada giusta con l’equipaggiamento giusto, non puoi che ritrovarti sulla cima della vera felicitá. Solo allora sarai felice da Dio.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
castitàcoppiasessualità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
Claudia Koll Vieni da me Rai1
Silvia Lucchetti
Claudia Koll: ho pregato tanto per mio figlio malato e ho ricevut...
5
WOMAN,OUTSIDE,BORED
Gelsomino Del Guercio
Soffri di accidia? Scoprilo e segui i rimedi di un monaco del IV ...
6
BRUISED CORTO ANIMATO ROK WON HWANG
Catholic Link
Corto animato: abbracciami, Signore, perché nel dolore voglio rif...
7
messe avec masques
Lucandrea Massaro
Cambia di nuovo il Rito della pace durante la Messa
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni