Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 25 Giugno |
home iconChiesa
line break icon

Erano loro i cardinali più papabili secondo il Dipartimento di Stato Americano

CARDINALS;MASS

Jeffrey Bruno | Aleteia

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 06/06/18

Un'informativa rivelava i nomi dei potenziali successori di Giovanni Paolo II. Ma che errore su Ratzinger!

Chi sono i cardinali “papabili” monitorati dai vertici istituzionali degli Stati Uniti d’America? Chi sono i porporati che meritavano un’attenzione particolare al Conclave del dopo Wojtyla?

E’ lunedì 18 aprile 2005. Sono le 16:42. Sui tavoli dei vertici del Dipartimento di Stato Americano c’è un documento riservato, poi svelato da Wikileaks, che parla dell’imminente Conclave.

C’è attesa per il successore di Giovanni Paolo II e gli americani cominciano a monitorare senza sosta alcuni cardinali più di altri. Vediamo le loro previsioni.

Nonostante «le divisioni e le diverse prospettive – si legge nell’informativa – ci sono un certo numero di forti candidati italiani, in particolare il cardinale Dionigi Tettamanzi di Milano (scomparso nel 2017 ndr) e il cardinale Camillo Ruini».

Tettamanzi: migliore profilo, ma…

CARDINAL DIONIGI TETTAMANZI
Paci Serinelli | AFP

Di Tettamanzi si legge: «E’ un moderato che può essere in grado di ottenere il supporto e la mediazione tra conservatori e liberali. Un intellettuale con un tocco pastorale», che «gode di una reputazione per essere discernente e perspicace. Parla inglese limitato. Dopo una partenza ad alta visibilità a Milano che gli è valsa il rimprovero degli addetti ai lavori del Vaticano che credevano di promuovere le sue credenziali papali troppo vigorosamente, Tettamanzi ha più di recente mantenuto un profilo più basso».

A Milano, «Tettamanzi ha impressionato le persone con la sua sensibilità pastorale, l’apertura ai giovani della città e la capacità di cimentarsi con complicate questioni morali e sociali, collocandole in un contesto moderno comprensibile. Probabilmente è il miglior candidato italiano».


CARDINAL DIONIGI TETRAMANZI

Leggi anche:
Qual è l’eredità spirituale del cardinale Dionigi Tettamanzi?

Ruini: attira di più del “tedesco non carismatico”

© Vicariatus Urbis

Ruini viene etichettato come un «conservatore» di alto profilo in Italia. E’ considerato un uomo vicino alle istituzioni politiche e di recente è stato tra i protagonisti di «un’intensa e complicata battaglia politica sulle leggi italiane sull’inseminazione artificiale».

«Ha una comprensione ben sviluppata degli affari internazionali e ha chiarito ai suoi funzionari statunitensi forte sostegno a una stretta collaborazione transatlantica con il Stati Uniti, dove ha trascorso del tempo per migliorare il suo inglese. Ruini potrebbe emergere come candidato del gruppo pro-Ratzinger», perché «potrebbe attirare un seguito più ampio del tedesco non carismatico».




Leggi anche:
Ruini: “Gesù salva anche senza fede esplicita se si è fatto il bene del prossimo”

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
conclavepapa benedetto xvistati uniti d'america
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
saint paul
Giovanni Marcotullio
La Santa Sede contro il ddl Zan: è caso diplomatico
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Giovanni Marcotullio
«I rapporti prematrimoniali?» «Un vero peccato!» «Ma “mortale”?» ...
5
COUPLE GETTING MARRIED
Gelsomino Del Guercio
Il matrimonio si celebra in casa. La svolta della diocesi di Livo...
6
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
7
Gelsomino Del Guercio
Roberto Mancini e la sua fede: “La Madonna è la mamma di tu...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni