Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 18 Giugno |
Beato Joseph-Marie Cassant
home iconStile di vita
line break icon

L’unica cosa di cui mi pento amaramente del giorno del mio matrimonio

COUPLE HOLDING HANDS

Josh Willink | Pexels CC0

Catholic Link - pubblicato il 01/06/18

di Becky Roach

Guardando indietro, ho un unico rimpianto per il giorno del nostro matrimonio. Ci sono stati gioia, familiari, amici, una Messa bellissima e molta musica, ma ogni volta che vado a un matrimonio ricordo l’unica cosa che non abbiamo fatto al nostro e mi si spezza il cuore.

Non ci siamo presi del tempo per onorare Maria e chiedere la sua guida e la sua intercessione, come fanno tante coppie cattoliche nel giorno delle loro nozze. Quando il sacerdote ci ha chiesto se volevamo includerlo nella cerimonia ho riso all’idea.

Perché avremmo dovuto aver bisogno dell’aiuto di Maria quando avevamo la benedizione e la guida di Dio?

All’epoca, come molte altre persone, non capivo il ruolo di Maria nella mia vita. Pensavo che fosse sopravvalutata e che molti cattolici la “adorassero” fino all’eccesso.

Dio, però, ama rivelarci la verità, e non ci è voluto molto perché la mia vocazione di moglie e madre mi portasse ad apprezzare in modo più approfondito il dono che è Maria per la Chiesa. Ho iniziato con il Rosario e alla fine ho trovato il ritiro in preparazione alla consacrazione mariana 33 Days to Morning Glory. Il ritiro in casa ha cambiato completamente il modo in cui pensavo a Maria, e ho iniziato pian piano ad abbracciarla come mia madre.

Solo di recente, comunque, i miei occhi sono stati aperti al potere che la Beata Madre ha di portare pace nel nostro mondo, ripristinare l’ordine nella nostra cultura e convertire i cuori induriti. Sono riuscita a vedere l’anteprima del film Power In My Hands, prodotto dall’Apostolato per l’Evangelizzazione con il Rosario, e mi ha colpita profondamente.

  • 1
  • 2
Tags:
affidamentomariamatrimonio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
conduttore rai 1 diventa prete
Gelsomino Del Guercio
Addio al giornalismo: Fabrizio Gatta, il volto noto di Rai1, dive...
3
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
6
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
7
ANDREA BOCELLI FATIMA
Paola Belletti
Andrea Bocelli a Fatima: “Maria è il percorso obbligatorio ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni