Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 06 Dicembre |
San Nicola di Bari (da Mira)
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Cos’è un diario di preghiere e come realizzarlo in 4 semplici passi

diary2

A. and I. Kruk

Catholic Link - pubblicato il 31/05/18

di Marigina Bruno

Come forse un po’ per tutti, pregare è una sfida per me. Vivo cercando modi pratici per far sì che la preghiera sia una parte naturale della mia quotidianità, oltre a provare a farla diventare un’abitudine, come parlare con i miei amici. Delle tante cose che ho provato, ce ne sono alcune che mi sono servite, molte altre no. A livello personale, mi sono presa del tempo per trovare dei modi per parlare con il Signore in base alla mia realtà e al mio modo di essere.

[script_connatix_id_article cnx-video=”537041″ token=”80b71ee4-d96a-4bbc-ad3f-c4253690335b” /]

Poco tempo fa mi sono imbattuta in qualcosa che ha richiamato la mia attenzione. Sull’account Instagram di ChurchPOP in inglese, Caroline (che gestisce l’account) ha mostrato un diario di preghiere personalizzato realizzato da lei. Mi è sembrata un’ottima idea, ed è caduta a fagiolo perché da un lato ho una pessima memoria (ricordo a malapena il Padre Nostro e l’Ave Maria), dall’altro sono una persona pratica e visiva, e una cosa da poter portare sempre dietro è proprio quello che fa per me.

Forse può non attirare subito tutti, ma potrebbe aiutare molte persone ad essere più costanti nella loro vita di preghiera.

Perché avere un diario di preghiere?

Per quattro semplici ragioni:

1. Per rendere la preghiera un’abitudine

A livello personale, questa idea mi sembra fantastica perché il diario può diventare un modo per creare abitudini di preghiera, in particolare se è una cosa che ci costa. A volte per via degli orari o delle nostre occupazioni è difficile fare ogni giorno visita al Santissimo o assistere alla Messa. Un diario di preghiere è un modo per pregare adattando la cosa alla realtà che viviamo.

2. Per vincere peccati o vizi ricorrenti

Abbiamo tutti problemi comuni o peccati ricorrenti. Con questa risorsa possiamo pregare costantemente per quello che ci allontana dal Signore (oltre a cercare i mezzi concreti per vincerlo). Ad esempio, se mi accorgo di essere una persona vanitosa mi farà bene recitare di tanto in tanto una preghiera per crescere nell’umiltà. In questo caso, aggiungerei una preghiera come le Litanie dell’Umiltà o reciterei un Atto di Consacrazione a Maria (modello di umiltà) all’inizio della giornata.

3. Per quando non si sa cosa dire

A chi non è capitato di inginocchiarsi di fronte al tabernacolo o al Santissimo senza che venga in mente niente da dire? Il diario può essere un modo eccellente per pregare nei giorni in cui le parole semplicemente non escono o siamo “impantanati” davanti a Dio.

4. Perché è piccolo e pratico

Essendo piccolo, possiamo portarlo sempre con noi. È una risorsa ottima per chi viaggia spesso o è sempre in movimento per via del lavoro o degli impegni scolastici o universitari.

In rete ho trovato anche le istruzioni per realizzarlo, anche se le ho modificate per adattarlo ai miei gusti personali. Ciascuno lo può fare come vuole, perché l’obiettivo è proprio renderlo qualcosa di molto personale, quindi sentitevi liberi e modificate tutto quello che vi sembra si debba cambiare.

Passi per realizzare un diario di preghiere

1. Procuratevi ciò di cui avete bisogno

1-7-496×310

Per realizzare il vostro diario di preghiere avete bisogno di: un libretto (a righe, a quadretti, con i fogli bianchi o colorati, come preferite), forbici o taglierina, colla, fogli colorati o carta da regalo per foderarlo, evidenziatori, matite colorate o quello di cui avete bisogno per decorarlo, preghiere stampate.

2. Decoratelo

2-7-496×310

Potete comprare un libretto con qualche disegno che vi piaccia, o se ne trovate uno ma non vi piace la copertina potete personalizzarlo usando carta da regalo con qualche disegno carino o altro.

3. Inserite una frase che vi piaccia

3-7-496×310

Inserite sulla copertina un’immagine, una frase o una citazione biblica che vi piace, qualcosa che vi ispiri a pregare. Potete realizzarla voi stessi o stamparla e incollarla.

4. Incollate le vostre preghiere preferite

4-7-496×310

Scegliete le preghiere che vi piacciono di più o che vi servono maggiormente nella vostra vita spirituale, stampatele, tagliatele e incollatele, lasciando dello spazio per aggiungerne altre nel corso del cammino.

Se non sapete quali preghiere scegliere, condivido la lista che ho incluso nel mio diario, nel caso in cui qualcuna sia di vostro interesse: Salmo 50, Salmo 23, Salmo 17, Atto di Dolore, Atto di Consacrazione a Maria, Preghiera per il Lavoro, Litanie dell’Umiltà, Preghiera della Serenità, Preghiera semplice di San Francesco, Preghiera prima di dormire (Antifona della Liturgia delle Ore).

Et voilá! Ecco il vostro diario di preghiere. Spero che vi sia utile!

QUI L’ORIGINALE

Tags:
libropreghiera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni