Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 21 Settembre |
Santi Andrea Kim, Paolo Ghong e 101 compagni
home iconSpiritualità
line break icon

Nel brutto vedere il bello, nell’imperfetto vedere Dio

padre Carlos Padilla - pubblicato il 30/05/18

Voglio quello sguardo che contempla l'altro come un fine in se stesso, anche se è malato, anziano o privo di attrattive sensibili

A volte mi risulta difficile vedere la bellezza nascosta dietro l’apparente povertà. Scoprire il guadagno quando perdo, e rallegrarmi vittorioso quando sono stato sconfitto.

Non riesco a dipingere a colori ciò che è in bianco e nero, e non so vedere pieno un bicchiere mezzo vuoto. È la tendenza dell’anima. Che non mi lascia vedere il sole nascosto dietro le nubi.

Nel film Campeones, il protagonista ha paura della responsabilità di avere un figlio. Una delle persone disabili gli dice: “Neanche a me piacerebbe avere un figlio come noi. Quello che mi piacerebbe è avere un padre come te”.

Mi ha sorpreso la forza di quella frase nel film. È come un raggio di luce, un cenno di speranza.




Leggi anche:
Come essere felice nell’imperfezione

Spesso mi vedo mentre faccio calcoli su ciò che desidero per la mia vita. Progetti, aspettative, sogni. Vesto il mio futuro del colore che mi piace. Senza problemi. Il colore più vivo, quello che mi attira di più.

E non c’è spazio per ciò che è difettoso, imperfetto, limitato, povero, brutto. Curioso. Mi riempio di sogni perfetti in una vita imperfetta. In un affanno inutile per cambiare il colore della vita. E tessere una storia diversa. Con un finale migliore. O passi migliori.

Mi invento decisioni che cambieranno tutto. Decido ciò che voglio e ciò che non voglio. Il numero di figli. Il colore dei loro capelli. Il lavoro che desidero. La persona che voglio amare. Il modo in cui voglio essere amato.

So molto bene cosa voglio e cosa non voglio. Pretendo di tenere le redini di questa vita indomita perché niente di ciò che sogno mi vada male.

Disegno con le mie mani il finale perfetto. Lo scenario meraviglioso. Provo continuamente i passi giusti. Non voglio fallire. L’amore vissuto ed espresso meglio.

Mi fa paura assumere il rischio che le cose non vadano come desidero. Non voglio la disabilità, il limite, la goffaggine, la sconfitta, il fallimento. Non voglio accettare le mie disabilità, né quelle di chi mi accompagna nel cammino.

Mi commuove la risposta che dà una persona disabile nel film al protagonista. Con quelle parole calma le sue paure.

  • 1
  • 2
Tags:
diodisabilitàimperfezione

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
7
SERENITY
Octavio Messias
4 suggerimenti contro l’ansia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni