Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 11 Aprile |
Domenica dell'Ottava di Pasqua
home iconCultura
line break icon

Sapete qual è significato dei nomi dei personaggi biblici?

© Public Domain

Il nome Mosè è legato al verbo mashah: salvare dalle acque

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 29/05/18

Incontriamo poi nomi dal significato curioso: Nacor, fratello di Abramo, significa “colui che russa” (forse una caratteristica del personaggio?).

Debora significa “ape” (un augurio dei genitori che sia industriosa come l’insetto in questione),

Tamar significa “palma” (auspicio di fecondità).

Ester, di origini ebraiche, si chiamava Adàssa (o anche Hadasah, nome ebraico che significa “mirto”). Quando entra nell’harem del re riceve il nome di Ester, che deriva dal nome biblico di origine assiro-babilonese, che significa “stella”, “astro”.

Web Gallery of Art

Un Targum (libro della Bibbia ebraica scritto in aramaico) spiega che ella era assai più bella della “stella della notte”.

Paolo: il grande convertito si diede questo nome che significa “piccolo” o “ultimo” a causa del proprio passato di persecutore dei cristiani.

Gesù e Dio

Il nome di un eroe è riletto in chiave simbolica: Gesù, che in ebraico Yeshua ricorda la radice ebraica yasha, “salvare” ed è “presagio” della sua missione (spiegazione data esplicitamente da Matteo 1,21).

Il “nome” di Signore (in greco kyrios) viene dato a Gesù dal Padre con la risurrezione (Filippesi 2,9-11).

In base al contesto, il nome rivelato da Dio (YHWH, il tetragramma sacro, spesso trascritto come Jahweh) ha a che fare con la liberazione dall’Egitto: è in questa vicenda che Dio si fa conoscere come colui che “è presente al” suo popolo, è “a suo favore”, si affianca a lui in un cammino di condivisione e verso la libertà.




Leggi anche:
10 nomi da bambina forti e femminili tratti dalla Bibbia

Perché bisogna avere un nome

Senza il nome non si esiste (Qoelet 6,10) e senza nome un uomo non vale nulla (Giobbe 30,8). Altre espressioni bibliche sono legate a questo concezione di nome, che porta i residui di un mentalità magica.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
bibbianomi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni