Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

I miracoli straordinari che hanno portato alla canonizzazione di Santa Rita

SAINT,RITA CASCIA
Condividi

La “Patrona delle cause impossibili” è sempre stata associata al miracoloso

Il terzo miracolo avvenne a Cosma Pellegrini, che soffriva di una gastroenterite catarrale ed emorroidale cronica così grave da non avere speranze di recupero. Tornando un giorno dalla chiesa si sentì così debole per un attacco della sua straziante malattia da arrivare vicino alla morte. Vennero convocati i medici, che gli ordinarono di ricevere gli ultimi sacramenti, dopodiché si stese a letto con tutta l’apparenza di essere prossimo alla morte, ma all’improvviso sembrò vedere Santa Rita che lo salutava. Da quel momento gli tornarono la forza e l’appetito, e in breve tempo fu in grado di compiere il lavoro di un uomo giovane, anche se era di età avanzata, avendo superato i settant’anni. 

Leggi anche: 5 miracoli “impossibili” di santa Rita da Cascia che non conoscevate

Ecco una preghiera tradizionale a Santa Rita per ottenerne l’intercessione nelle cause impossibili:

O Santa Patrona di chi è nel bisogno, Santa Rita, le cui suppliche davanti al tuo Divin Signore sono quasi irresistibili, che con la tua prodigalità nel garantire favori sei stata chiamata Avvocata delle cause disperate e perfino dell’Impossibile; Santa Rita, così umile, così pura, così mortificata, così paziente e con un amore così compassionevole per il tuo Gesù Crocifisso da poter ottenere da Lui qualunque cosa tu chieda, e per questo tutti ricorrono con fiducia a te aspettandosi, se non sempre aiuto, almeno conforto; accogli la nostra richiesta, mostrando il tuo potere nei confronti di Dio a favore di chi ti supplica; sii generosa con noi, come hai fatto in tanti casi meravigliosi, per la maggior gloria di Dio, per la diffusione della tua devozione e la consolazione di chi confida in te.

Ti promettiamo, se la nostra richiesta verrà esaudita, di glorificarti rendendo noto il tuo favore, di benedire e cantare le tue lodi per sempre. Confidando nei tuoi meriti e nel tuo potere davanti al Sacro Cuore di Gesù, ti preghiamo di far sì che [menzionare la richiesta]. Prega per noi, Santa Rita, perché siamo resi degni delle promesse di Cristo.

Leggi anche: Santa Rita da Cascia pregò perché i figli morissero?

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.