Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 26 Novembre |
Beato Giacomo Alberione
home iconFor Her
line break icon

Un giorno vedrò con pienezza ciò che ora è ombra, e sarà un cielo pieno zeppo di stelle

MAMMA, FIGLIO, STELLE

Shutterstock

Piovono Miracoli 2.0 - pubblicato il 15/05/18

E’ stato come se per un momento avessi potuto vedere quello che è effettivamente, e che noi, da quaggiù, chiamiamo così perché lo immaginiamo, ma poi, in verità, è davvero, e, anzi, come spesso accade, è molto più maestoso e imponente delle nostre più fervide immaginazioni.
E’ stato come vedere quello che c’è dietro, quello che c’è dopo, quello a cui aspiriamo, ma non osiamo sperare tanto, è stato come vedere “la verità tutta intera”, quello che “ora conosciamo in modo imperfetto, ma allora conosceremo perfettamente”.
Mi sono sentita come se finalmente avessi chiaro perché gli uomini hanno chiamato così il cigno, il toro, il cane di Orione: qualcuno doveva aver visto il cigno, il toro, il cane così come io vedevo il geco.
E mi sono sentita come se la vicinanza di Filippo, in quel momento, avesse potuto svelarmi per un attimo una cosa che per adesso rimane nascosta, ma che un giorno vedrò nella sua pienezza, e non mi meraviglierò di trovarla così, perché la sensazione che ho avuto è che fosse chiaro che le cose stanno così, e, anzi, che sciocca a non averlo capito prima, ora si spiega tutto, ora finalmente si vede “a faccia a faccia”.


OROZCO

Leggi anche:
I medici hanno lasciato morire la figlia, ma loro hanno trasformato il dolore in servizio

Aggiungo una cosa che non mi aspettavo, quando ho iniziato a scrivere.
Ho cercato su internet una foto per aprire il post, mettendo nel motore di ricerca delle immagini le parole “costellazione geco”.
Mai sentita una costellazione con questo nome, e la mia mamma e il mio papà sono astronomi, quindi ero certa che non ci fosse niente del genere e cercavo un’immagine “finta” che rendesse l’idea del mio racconto.
Invece trovo questa, la costellazione Lacerta, e nella figura la lucertola (o il geco) è nella posizione esatta nella quale l’ho vista io nel sogno.
Per chi volesse mettersi a cercare la mia costellazione, Wikipedia dice questo: è ben osservabile dall’emisfero boreale durante quasi tutte le notti dell’anno, ad eccezione di quelle di inizio primavera, quando sta sempre rasente l’orizzonte; il periodo più propizio per la sua osservazione va da luglio a dicembre, quando si trova alta nel cielo.
Insomma, bisogna aspettare.

QUI IL LINK ALL’ORIGINALE

  • 1
  • 2
Tags:
mamma-figlioparadisoprova
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Paola Belletti
Lucia Lombardo, dall'esoterismo alla fede in ...
COUPLE
Juan Ávila Estrada
Matrimonio: voglio amare il mio coniuge, ma n...
WSZYSTKICH ŚWIĘTYCH
Gelsomino Del Guercio
8 modi per aiutare e liberare le anime del Pu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOJTYLA
Teologia del corpo and more
La vera rivoluzione sessuale fu quella del ve...
KONTEMPLACJA
Mercedes Honrubia García de la Noceda
Accetto la separazione con speranza, per amor...
Gelsomino Del Guercio
Il Papa donò un rosario a Maradona. E lui dis...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni