Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 11 Aprile |
Domenica dell'Ottava di Pasqua
home iconChiesa
line break icon

6 modi pieni di spirito per pensare alla Pentecoste

PENTECOST

Lawrence OP CC

Catholic Link - pubblicato il 15/05/18

5 Dio chiama a mettere in pratica i nostri doni unici

Come riflettiamo sulla nostra Cresima, possiamo riflettere anche sui talenti unici che Dio ci ha affidato. Lo Spirito Santo gioca un rolo speciale nell’impartire questi doni o carismi.

“Straordinari o semplici e umili, i carismi sono grazie dello Spirito Santo che, direttamente o indirettamente, hanno un’utilità ecclesiale, ordinati come sono all’edificazione della Chiesa, al bene degli uomini e alle necessità del mondo” (CCC 799).

Ciascuno di noi ha responsabilità e vocazioni specifiche nella propria vita quotidiana, e Dio fornisce i mezzi per metterle in pratica.

“A ciascuno è data una manifestazione particolare dello Spirito per l’utilità comune” (1 Corinzi 12, 7).

Concentrandoci di più sui nostri doni e meno sulle nostre mancanze, possiamo forse iniziare a vedere la grazia abbondante che offre lo Spirito Santo.

6 La Pentecoste ci guida attraverso tutto il Tempo Ordinario

Segnando il passaggio dalla Pasqua al Tempo Ordinario, la Pentecoste è un momento fondamentale di transizione. Nel periodo pasquale abbiamo ricevuto e celebrato la nuova vita in Cristo. Lo Spirito viene ora a noi a Pentecoste, offrendo e affermando la costante fedeltà di Dio.

“Compiuta l’opera che il Padre aveva affidato al Figlio sulla terra, il giorno di Pentecoste fu inviato lo Spirito Santo per santificare continuamente la Chiesa” (Lumen Gentium, n. 4).

Il periodo del Tempo Ordinario si concentra sul riconoscere Dio in ciò che sembra ordinario e mondano e sul rispondere alla chiamata quotidiana di Cristo nella nostra vita. La Pentecoste può modellare tutto il lungo periodo che ci attende. Il suo messaggio di attività missionaria e conversione continua cerca di infiammare i nostri cuori di virtù cristiana.

La Pentecoste non dovrebbe essere un ripensamento della Pasqua, ed è più di una celebrazione di compleanno che indica quanto siamo arrivati lontano. Ci invita a partecipare attivamente al Tempo Ordinario e a tutto ciò che ci aspetta, ispirandoci a servire il mondo rimanendo alla presenza dello Spirito.

QUI L’ORIGINALE

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
pentecostespirito santo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni