Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Storie di adozione: dalla ferita che non guarirà mai, una vita rinata

INDIAN GIRL SMILING
Condividi

La gioia di una figlia adottiva che ha accolto il proprio dolore e sperimenta una gratitudine sempre più matura per l'amore incondizionato dei suoi genitori

Che lo scelgono come figlio sempre, anche quando diventi brutto e cattivo. Anzi forse quel momento è proprio la prova del nove dell’amore. Mi tratti male, mi fai stare male, ma io ti amo lo stesso. Ti perdono, perché non capisci che ti voglio bene. Ripartiamo insieme. Sono qui per te. A volte si diventa brutti e cattivi perché non ci si sente amati abbastanza nel presente, oggi. Gli spettri contano. Ma anche il presente conta. L’ambiente familiare è fondamentale. Se già penso che non sarò mai padre e madre per davvero di quel figlio, che messaggio gli passo? Ma io genitore faccio un lavoro su di me? Cresco come genitore? Mi metto in discussione? O penso già di sapere io tutto? Quel figlio è con me perché io possa maturare come persona, come padre, come madre. E lui possa crescere nella consapevolezza di essere figlio, cioè di appartenere, di essere di qualcuno. Perché in fondo nella vita ci affanniamo tanto, ma nel cuore desideriamo solo e soltanto di essere amati, proprio così come siamo, povere e fragili creature bisognose di trovare la nostra casa, il nostro spazio nel mondo.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.