Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 25 Novembre |
Santa Caterina d'Alessandria
home iconChiesa
line break icon

La Madonna della Guardia che fece tornare i soldati tortonesi dalla Grande guerra

MADONNA GUARDIA TORTONA

Public Domain

Credere - pubblicato il 13/05/18

«Qui, generalmente non ci sono grandi masse di gente, ma un flusso continuo e ininterrotto fin dall’alba. Passano i tortonesi prima di andare al lavoro, arrivano pellegrini soprattutto da Piemonte, Lombardia e Liguria, ma anche dal resto d’Italia. Sono molto frequentate le Messe della domenica. E per pregare davanti alla tomba di don Orione arrivano pellegrini persino dall’estero(Cile, Argentina, Polonia…). Il nostro fondatore è un personaggio che la gente sente molto vicino, nessuno lo chiama “san Luigi”, per tutti è semplicemente “don Orione”». Ma il giorno in cui i pellegrini sono migliaia e tantissime le intere famiglie, è la festa del 29 agosto quando la processione con la statua della Madonna si snoda per il centro di Tortona fino al Duomo e poi rientra al santuario. «Qui la gente viene per chiedere grazie ma soprattutto per pregare», spiega don Renzo. E persino su Tripadvisor, il sito di recensioni sulle mete turistiche, i visitatori dicono di apprezzare di questo santuario soprattutto il clima di raccoglimento.

UN’OPERA CHE CONTINUA
«Attorno alla Madonna della Guardia l’eredità di don Orione continua a vivere e crescere ancora oggi attraverso numerose opere», spiega Fabio Mogni, un laico collaboratore del rettore. Proprio accanto al santuario sorgono il Centro Mater Dei con la casa di riposo per anziani e una struttura d’accoglienza per i pellegrini, la casa delle Piccole Suore Missionarie della Carità fondate dallo stesso san Luigi e la scuola materna. Dall’altro lato c’è il Piccolo Cottolengo che accoglie bambini disabili, «il fiore più bello della congregazione», diceva don Orione.

«In questi mesi il santuario sta inoltre vivendo uno speciale anno giubilare per il centenario del voto che don Orione fece per la costruzione del santuario e i pellegrini possono ottenere l’indulgenza plenaria fino al prossimo 29 agosto», spiega il rettore. Lo scorso 11 marzo il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova, ha celebrato l’avvio del centenario giubilare e nel santuario è stata aperta una Porta santa. «Questo luogo», ha ricordato il cardinale Bagnasco, «prima di essere tempio è stato una visione nel cuore ardente di don Orione».

L’INSTANCABILE MISSIONARIO
Luigi Orione nacque da un’umile famiglia a Pontecurone, in diocesi di Tortona, il 23 giugno 1872. Dai 14 ai 17 anni fu allievo dell’oratorio di Valdocco di Torino e conobbe san Giovanni Bosco. Entrò quindi nel seminario di Tortona e, già prima di essere ordinato prete, organizzò un oratorio e un collegio, cui fece seguito la fondazione della congregazione religiosa della Piccola opera della Divina Provvidenza, con altre case a Mornico Losana nel Pavese, a Noto in Sicilia, a San Remo e a Roma. Dopo il terremoto del 1908, don Orione accorse a Reggio Calabria e Messina per prestare soccorso e promuovere le opere di ricostruzione. Nel 1913 inviò il primo gruppo di missionari in Brasile. Tornato a Tortona, inaugurò in tutt’Italia, con la Piccola opera, scuole, collegi, colonie agricole, opere caritative e assistenziali. In particolare, fece sorgere alla periferia delle grandi città i Piccoli Cottolenghi, ispirati all’opera di Giuseppe Cottolengo a Torino: tra i primi, ci furono quelli di Genova e Milano. Morì il 12 marzo 1940 a San Remo. Nel 2004 è stato proclamato santo.

ORGANIZZARE LA VISITA
La basilica santuario di Nostra Signora della Guardiasi trova a Tortona (provincia di Alessandria) in via Don Sparpaglione 4. In zona sono disponibili parcheggi. Tel. 0131/81.83.420 www.madonnadellaguardiatortona.it. Nel centro Centro Mater Dei c’è un servizio bar e la rivendita di oggetti sacri.

ORARI E CELEBRAZIONI
Il santuario è aperto tutti i giorni dalle 6.30 alle 12 e dalle 14.30 alle 19. Le Messe feriali si celebrano alle 8, 9, 10 e 17. Il Rosario alle 16.30. Le Messe festive alle 8, 9, 10, 11, 17 e 18. Si può salire sul campanile (ingresso a pagamento) fino ai piedi della statua della Madonna.

LE FESTE
La festa della Madonna della Guardia si celebra il 29 agosto con Messe solenni e la processione cittadina. Quest’anno interverrà monsignor Mario Delpini, arcivescovo di Milano. Il santuario celebra la solennità di san Luigi Orione il 16 maggio. Alle 18 la Messa pontificale con il vescovo di Tortona Vittorio Francesco Viola.

Qui l’articolo tratto dalla rivista “Credere”

  • 1
  • 2
Tags:
madonnasantuari mariani
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Paola Belletti
Lucia Lombardo, dall'esoterismo alla fede in ...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOJTYLA
Teologia del corpo and more
La vera rivoluzione sessuale fu quella del ve...
KONTEMPLACJA
Mercedes Honrubia García de la Noceda
Accetto la separazione con speranza, per amor...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni