Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 01 Dicembre |
San Charles de Foucauld
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

E’ vero che Padre Pio ha predetto la morte di Aldo Moro?

Padre pio – Aldo moro

Aleteia

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 11/05/18

Chiariamo il mistero che aleggia su una presunta profezia del santo di Pietrelcina

La profezia di Padre Pio sulla morte di Aldo Moro è vera? Il frate di Pietrelcina ha realmente previsto la strage di Via Caetani del 9 maggio 1978?

Un articolo di Antonio Socci suIl Giornale (2007), ripreso il 9 maggio 2018 da diversi quotidiani della provincia di Benevento (di cui fa parte Pietrelcina), Il Sannio Quotidiano, La realtà sannita, riaccende i riflettori su una vicenda misteriosa e affascinante.

E’ noto che l’uomo politico pugliese, scriveva Socci, era un devoto di Padre Pio e lo frequentava e fra l’altro il caso vuole che fosse nato il 23 settembre che poi sarà il giorno della morte di Padre Pio. C’era dunque un legame personale tra i due. Padre Pio, sostiene il giornalista, intravide in due episodi il fatto di sangue nel destino del politico cattolico.

Il primo episodio:

«Uno sembra risalire agli anni Cinquanta: si racconta che il Santo cappuccino si sia fermato di colpo per il corridoio dicendo due volte ad alta voce: “Moro si muore! Moro si muore!”. Poi stette come sconvolto tutto il giorno e con gli occhi era come se vedesse delle immagini di un film come riferiscono i suoi collaboratori».

Il secondo episodio:

«Un altro episodio risale al tempo del primo governo Moro (dicembre 1963 – luglio 1964). Accadde davanti a due persone. Padre Pio aveva di fronte a sé un giornale. C’era lì pubblicata una foto di Moro e a un certo punto, guardandola, lo Stimmatizzato si sarebbe portato le mani agli occhi dicendo: “Mamma mia, quanto sangue! Quanto sangue!”».




Leggi anche:
Verità per Aldo Moro?

La confessione del fotografo

Una delle due persone citate da Socci nel secondo episodio, non è altro che il fotografo personale di Padre Pio, Elia Stelluto.

In un’intervista alla rivista Grand Hotel (2015), ricostruì quello che accadde, ma in modo diverso:

“Durante una foto con Aldo Moro, Padre Pio mi comunicò un presagio”. Il Santo di Pietrelcina era stato immortalato sorridente assieme al Presidente del Consiglio Nazionale della Democrazia Cristiana, sorridente, ma quando Moro si allontanò, il frate divenne all’improvviso triste e scuro in volto. Le sue parole furono poche, ma inquietanti e profetiche: “Quanto sangue, quanto sangue”.




Leggi anche:
Tenerezza e bellezza nelle lettere di Aldo Moro

Il testimone

Al di là dell’incongruenza, Socci poggia le sue tesi anche sulla base di una testimonianza:

«Negli atti del processo di beatificazione c’è una testimonianza di Mario Frisotti dove si dice che il Frate sannita preavvertì “un eminente uomo politico della DC” di fatti negativi che sarebbero accaduti».

L’incontro del 1968

Nulla sulla presunta profezia trapelò nello storico incontro del 15 maggio 1968. Lo statista cattolico andò a fargli visita a San Giovanni Rotondo, mentre era Presidente del Consiglio, dieci anni prima della tragedia di Via Caetani. Lo statista stava completando il giro elettorale in Puglia e il giornalista Peppino Giacovazzo, che faceva parte del suo staff, gli organizzò anche la visita a San Giovanni Rotondo.


PADRE PIO

Leggi anche:
Padre Pio conosceva l’ora e il giorno della sua morte?

Nessuna conferma ufficiale sulla profezia

A far chiarezza su tutto, ci ha pensato Padre Gerardo da Flumeri, vice postulatore della Causa di canonizzazione di Paadre Pio. Già all’AdnKronos, aveva chiarito, senza giri di parole, che non c’era nessuna certezza, né scientificità, sulla presunta profezia di Padre Pio su Aldo Moro.

Dichiarava Padre Gerardo: «Non esiste nessun documento che possa provarlo. Io stesso ho sentito parlare della “voce” di Moro. Ho provato a ricercare dei documenti, dei testimoni auricolari, ma da quello che sono riuscito a raccogliere, non esiste proprio nulla che lo possa confermare».

Pertanto la causa di canonizzazione è andata avanti «senza questo elemento predittorio».




Leggi anche:
Il mistero delle stimmate di Padre Pio. La parola ai tre medici che lo hanno visitato

Tags:
aldo moromorteprofeziasan pio da pietrelcina
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni