Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Che cos’è una novena?

THE INCARNATION
Condividi

Le novene sono una parte antica della vita devozionale della Chiesa e hanno una ricca storia da offrire

I cattolici parlano spesso di “novene”, e senza alcuna conoscenza previa di questa devozione il nome può confondere.

Cos’è una novena?

Le novene sono una parte antica della vita devozionale della Chiesa, e molti le fanno risalire ai giorni tra l’Ascensione di Gesù e la festa di Pentecoste.

Il comandamento finale di Gesù sulla Terra prima di ascendere al Cielo è stato di aspettare per ricevere “la promessa del Padre”:

“Mentre si trovava a tavola con essi, ordinò loro di non allontanarsi da Gerusalemme, ma di attendere che si adempisse la promessa del Padre «quella, disse, che voi avete udito da me: Giovanni ha battezzato con acqua, voi invece sarete battezzati in Spirito Santo, fra non molti giorni»” (Atti 1, 4-5)

Dio ha realizzato la sua promessa nella festa ebraica della Pentecoste, come descritta nel secondo capitolo degli Atti. Questa festa veniva celebrata sempre 50 giorni dopo la Pasqua.

Leggi anche: Gesù ha detto che non c’è novena migliore di questa, e ha solo 11 parole

Secondo San Luca, Gesù è asceso al Cielo dopo essere apparso agli apostoli “per quaranta giorni” (Atti 1, 3) dopo la sua resurrezione. Ciò vuol dire che il periodo tra l’Ascensione di Gesù e la venuta dello Spirito Santo a Pentecoste è di nove giorni (non includendo il giorno dell’Ascensione di Gesù).

Molti cristiani hanno considerato questi nove giorni un modello di preghiera e hanno sviluppato devozioni che consistevano in nove giorni (o mesi) di preghiera per un’intenzione specifica o un santo particolare. Questo numero era considerato divinamente ispirato, e quindi le “novene” (dal termine latino novem, nove) erano viste come un modo perfetto di pregare.

Leggi anche: Sei incinta? Recita la novena a Sant’Anna

Una delle prime novene era un periodo di preghiera per i nove mesi che precedevano la festa del Natale, imitando la gravidanza di Maria.

Non ci è voluto molto perché il numero nove venisse usato in ogni situazione, come una novena di Messa dette per una persona o una novena di preghiere per la ripresa della salute. Da allora la novena è stata una parte centrale della devozione cattolica.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.