Aleteia
mercoledì 21 Ottobre |
San Gaspare del Bufalo
Spiritualità

L'Ascensione: quando il cristianesimo diventa un po' strano

THE ASCENSION

Public Domain

Tom Hoopes - pubblicato il 10/05/18

Sia in senso letterale che spirituale, il Vangelo si è realizzato come aveva detto Cristo

Questa domenica il cristianesimo potrebbe sembrare un po’ strano.

Nelle letture della Domenica dell’Ascensione, Anno B (o Giovedì dell’Ascensione in alcune diocesi), Gesù parla agli apostoli di strani segni che accompagneranno i credenti, e poi si eleva tra le nubi e scompare.

Ad alcuni sembrerà un po’ troppo, ma se si pensa alle affermazioni fatte ha un senso. In primo luogo, quei segni sono letteralmente veri.

“E questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno i demòni”, dice Gesù. “Parleranno lingue nuove. Prenderanno in mano i serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno, imporranno le mani ai malati e questi guariranno” (Marco 16, 17-18).

Immaginate se Gesù avesse detto invece: “Questi saranno i segni che accompagneranno gli americani: mapperanno il genoma umano. Cammineranno sulla Luna. Lotteranno contro gli alligatori e cureranno piaghe mortali”.

Non ci avrebbe dato fastidio. Sappiamo che gli americani hanno fatto tutte queste cose. Non ci aspettiamo, però, che ogni americano, o anche la maggior parte di loro, le abbia fatte tutte.

Dopo tutto, all’inizio del Vangelo Gesù dice “Andate in tutto il mondo e predicate il Vangelo ad ogni creatura”, ma nessuno si aspetta che ogni cristiano viaggi letteralmente in tutto il mondo per predicare e parlare a ogni singola persona di Gesù.

I seguaci di Gesù, come gruppo, sono in realtà andati in tutto il mondo. Hanno scacciato demoni (in ogni parrocchia) e parlato nuove lingue; conosco personalmente molte persone malate che sono state guarite; a San Paolo un serpente non ha fatto alcun male, e anche la comunità cristiana include sopravvissuti agli avvelenamenti.

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
ascensionegesù cristo
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
DISNEY, CARTOONS
Annalisa Teggi
Arriva il bollino rosso per Dumbo, gli Aristo...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni