Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconStile di vita
line break icon

7 cose che dovete abbandonare se volete un matrimonio felice

HAPPY COUPLE

Hero Images | Getty Images

Malini Bhatia - pubblicato il 09/05/18

Un rapporto forte e gioioso non riguarda solo il fatto di formarsi a vicenda, ma anche la capacità di arrendersi...

Il matrimonio è come una danza – richiede che le persone si esercitino e lavorino insieme. A volte l’una o l’altra inciamperà. È importante lasciar correre quegli errori di modo che la danza finale possa essere uno splendido riflesso dell’amore reciproco.

Nel mio ruolo di fondatrice di  marriage.com ho avuto l’opportunità di lavorare con consulenti specializzati nell’aiutare le coppie a costruire matrimoni più solidi. Mary Kay Cocharo, terapeuta esperta in relazioni che lavora con coppie e famiglie da più di 25 anni, mi ha detto che a volte forgiare un legame più forte significa abbandonare alcune idee preconcette sul matrimonio.

Curiosa, le ho chiesto di condividere le sette cose che suggerisce alle coppie di abbandonare e dimenticare. Il vostro matrimonio ne beneficerà.

1. L’idea di un partner perfetto

Pensate davvero che esista il partner perfetto? E se esistesse, cosa vi fa pensare che vorrebbe stare con voi? Dovreste rinunciare all’idea che vostro marito o vostra moglie debba essere una versione “perfetta” di ciò che è.

“A volte penso che le donne in particolare sposino l’uomo dei loro sogni e poi lo mettano subito in un programma di ‘riabilitazione’ per trasformarlo nell’uomo che volevano che fosse all’inizio! Come potete immaginare, è una cosa che confonde e infastidisce gli uomini”, ha affermato la Cocharo.

E allora qual è la moglie o il marito “perfetto”? Chiedete a dieci persone e otterrete dieci risposte diverse. Trish*, di Los Angeles, ha detto che il partner perfetto è quello che fa delle piccole cose per lei. È sposata da cinque anni con Al, che a sua volta ha detto che la partner perfetta è quella che gli dà molte attenzioni affettuose. Entrambi hanno bisogno di essere amati a modo proprio, e nessuno di questi è giusto o sbagliato.

Anziché impegnare le vostre energie ad “aggiustare” o “cambiare” il vostro partner, abbandonate questa idea. Usate l’energia per celebrare ciò che amate della persona che vi sta di fronte e per diventare il meglio che potete essere.

  • 1
  • 2
  • 3
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
coppiamatrimonio
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni