Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Raccontava Dio attraverso i suoi film. Addio Ermanno Olmi, uomo di fede

ITALIAN FILM DIRECTOR ERMANNO OLMI
By Denis Makarenko | Shutterstock
Condividi

Lo sguardo sugli ultimi, la sofferenza come percorso spirituale, la vicinanza con Papa Francesco. Si è spento il 7 maggio uno dei più grandi registi italiani

Aveva un ultimo desiderio. Viaggiare in Terra Santa per visitare i luoghi di Gesù Cristo. Voleva farlo prima di lasciare la vita terrena. Ma Ermanno Olmi non è riuscito a realizzarlo. Si è spento il 7 maggio ad 87 anni, dopo una malattia che lo ha provato, ed anche duramente. «Ma nella vita bisogna provare anche la sofferenza», aveva detto in un’intervista (Corriere della Sera, 7 maggio).

L’Italia piange così uno dei più grandi registi del ‘900. Un uomo di profonda fede, valori autentici. Un credente che non hai mai nascosto il suo amore per il Signore. Al punto da manifestarlo in modo spassionato nei suoi capolavori cinematografici.

La lettera a Francesco

Olmi era anche un fan di Papa Francesco. «É come il pane fatto in casa» aveva detto il regista – intervistato dalla rivista Rolling Stone, per descrivere questo Papa (Aleteia, 8 marzo 2017).

Aveva anche espresso il desiderio di incontrarlo. Un altro dei sogni rimasti nel cassetto. Racconta monsignor Dario Viganò, assessore presso la Segreteria per la Comunicazione (SpC) della Santa Sede: «Mi ha donato infatti una lettera da consegnare al Santo Padre, insieme ai suoi ultimi film, in particolare “Villaggio di cartone“».

La Chiesa in uscita

E proprio su “Villaggio di Cartone”, Viganò aggiunge: «Ermanno Olmi provava una sintonia spirituale con il Papa, per la sua attenzione agli ultimi, ai rifiutati.

Pagine: 1 2 3

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni