Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 13 Aprile |
Beato Rolando Rivi
home iconFor Her
line break icon

La vocazione di Eseosa: tornare in Nigeria per costruire una casa a Dio

NIGERIA, ESEOSA, ORFANOTROFIO

Eseosa

Annalisa Teggi - Aleteia - pubblicato il 02/05/18


Ci sono altre cose che mi sconcertano: c’è una grande mancanza di fede nei giovani, rispetto a quando sono nata io e un grande assenteismo scolastico. Si è innescato un modo di pensare sbagliato, per cui l’idea fissa è scappare in Libia per poi venire in Italia. Un tempo era considerato un male avere una figlia femmina, ora è il contrario: perché è la femmina quella che, venendo in Europa, può fare più soldi.

Eppure adesso, in questa nazione grande, ferita e complicata, c’è il piccolo seme di luce che hai piantato tu. Ha costruito una casa, giusto?

Esiste in Nigeria un ufficio che dovrebbe occuparsi degli orfani, ma non fa il suo dovere fino in fondo. Insieme agli addetti di quest’ufficio sono stata a vedere le strade in cui i bambini vivono e dormono, abbandonati. È straziante, appena vedono una donna dicono: «Prendimi, mamma!». E vorresti prenderli tutti. Non è possibile; per cominciare io sono riuscita a prenderne cinque.


BAMBINI, PANCHINA, ATTESA

Leggi anche:
Ci sono bambini che nessuno vuole, ma la casa di Chiara è aperta a tutti

Quindi sì, ho costruito una casa che non è un orfanatrofio; ho voluto chiamarla «casa per Dio» perché lui mi ha aiutato a metterla in piedi. Sono partita da zero a fare i lavori burocratici e le fondazioni dell’edificio. Mi sono ritrovata con una forza che non credevo di avere; e certo, anche alcuni amici e parenti mi hanno dato una mano. Vorrei che questo luogo fosse un punto di aiuto per il futuro dei bambini, non solo un tetto per farli mangiare, bere e dormire. Ho comprato anche un terreno che potrebbe essere coltivato per permetterci di avere un’economia autonoma e sostenerci da soli. Vi ringrazio per avermi permesso di raccontare la mia storia e dell’aiuto che vorrete dare alla mia fondazione che si chiama Unchangeble God of Mercy and Grace Foundation (Dio non cambia mai, sarà con te sempre ed è Dio di Misericordia e Grazia)

#heavensdoor

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
missionenigeriaorfani
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
2
WIND COUPLE
Catholic Link
7 qualità per scegliere il partner secondo la Bibbia
3
Divina Misericórdia
Gelsomino Del Guercio
Il Papa celebra domenica la Divina Misericordia. Ma perchè questa...
4
Archbishop Georg Gänswein
i.Media per Aleteia
Mons. Gänswein: si pensava che Benedetto XVI sarebbe vissuto solo...
5
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Padre Gilvan Manuel da Silva perde pais e irmãos para covid-19
Ancoradouro
Sacerdote perde genitori e fratelli per il Covid-19 e afferma: “S...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni