Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Il cardinal Pell sarà processato in Australia

AFP PHOTO/OSSERVATORE ROMANO
CITE DU VATICAN, Vatican City : This handout picture released by the Vatican Press Office taken on February 28, 2013 shows Australian cardinal George Pell. AFP PHOTO/OSSERVATORE ROMANO RESTRICTED TO EDITORIAL USE - MANDATORY CREDIT “AFP PHOTO/OSSERVATORE ROMANO"
Condividi

“Non colpevole”: così si è dichiarato il cardinale George Pell al tribunale di Melbourne, che oggi ha deciso di rinviarlo a giudizio, con l’accusa di abusi sessuali

Il cardinale George Pell sarà processato in Australia con l’accusa di abusi sessuali, risalenti a diversi anni fa. La decisione è arrivata oggi dal tribunale di Melbourne. Il magistrato Belinda Wallington ha respinto alcune delle più gravi accuse, che erano state ascoltate durante l’udienza preliminare di quattro settimane fa a Melbourne, ma ha deciso che ci sono elementi sufficienti per giustificare un processo davanti a una giuria. “Non colpevole” si è dichiarato con voce ferma il porporato australiano di 76 anni, a cui il Papa, nel giugno dello scorso anno, ha concesso un periodo di congedo dalla carica di prefetto della Segreteria per l’Economia, per potersi difendere.
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.