Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

7 suggerimenti per far sì che la Prima Santa Comunione sia davvero santa

COMMUNION
Alicia Chelini - Shutterstock
Condividi

3. Sottolineate la Presenza Reale. Può essere difficile cogliere il concetto che l’Eucaristia sia veramente il corpo, il sangue, l’anima e la divinità di Gesù. Se lo capissimo davvero, nulla ci tratterrebbe dal ricevere Gesù più spesso che possiamo. Incoraggiate vostro figlio a crescere nella fede pregando “Credo, Signore. Aiuta la mia incredulità”. Possiamo sempre crescere nella comprensione del miracolo e del dono dell’Eucaristia.

4. Prendetevi del tempo da dedicare alla preghiera. Stabilite un tempo extra per la preghiera nelle settimane che porteranno alla Prima Comunione di vostro figlio. Potete recitare una Novena per la Prima Comunione o assistere a un’Ora Santa in famiglia. Ricordate che non dovete rimanere un’ora intera se avete dei bambini piccoli con voi. Abbiamo ritenuto che fosse un miracolo eucaristico quando tutti e cinque i nostri figli, di età comprese tra un anno e nove, sono rimasti tranquilli per 15 minuti all’Adorazione! Mentre siete lì, sussurrate a vostro figlio le parole di Madre Teresa “Quando osservi il crocifisso puoi comprendere quanto Gesù ti abbia amato. Quando guardi la Sacra Ostia capisci quanto Gesù ti ami in questo momento”. Già solo fare lo sforzo di rimanere in Adorazione aiuterà vostro figlio a capire l’importanza di adorare Gesù nell’Eucaristia e di crescere nell’amore di Cristo.

5. Accostatevi alla Confessione. È una splendida opportunità per ribadire l’importanza di confessarsi e di mantenere pura la propria anima per ricevere Cristo nel nostro corpo. Fate questo sforzo come famiglia. Amiamo l’idea di andare a prendere un gelato dopo la Confessione come promemoria del fatto che la misericordia di Dio è dolce!

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni