Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 16 Aprile |
Santa Bernadette Soubirous
home iconFor Her
line break icon

Primo “figlio di due mamme”? A Torino “si scrive la storia”…inventandola di sana pianta

CHIARA FOGLIETTA AND MICAELA GHISLENI

La Repubblica | Youtube

Paola Belletti - Aleteia - pubblicato il 26/04/18

Ma al bambino interessa. Riguarda nel profondo, fino al midollo, il suo esserci. Il fatto che ogni figlio venga da un uomo e una donna è una semplice descrizione, la cronaca di un fatto che nella natura si ripete indefessamente. Anche in questo caso, dove l’uomo è stato ridotto a gamete e la donna all’estratta a sorte per portarlo al mondo.  L’ideologia sta nell’usare una messa in scena ufficiale per forzare la creazione di norme che si pretende trasformino in qualcosa di vero ciò che continuerà a non esserlo, aggiungendovi dolore. Nessuna legge umana potrà mai modificare la realtà. E a ricordare questo fondamento è ancora una volta la Chiesa. Su La Voce e Il tempo  organo di stampa della diocesi torinese troviamo ribadito con chiarezza e toni pacati il magistero della Chiesa.

Il Card Caffarra ebbe a dire dopo altre “sindacate” dell’allora primo cittadino felsineo, in un 2013 che pare già lontanissimo:

“Affermare che omo ed etero sono coppie equivalenti, che per la società e per i figli non fa differenza, è negare un’evidenza che a doverla spiegare vien da piangere. Siamo giunti a un tale oscuramento della ragione, da pensare che siano le leggi a stabilire la verità delle cose. Ad un tale oscuramento del bene comune da confondere i desideri degli individui coi diritti fondamentali della persona” (Tempi.it)

Di tutt’altro segno la frase in home page del sito di Chiara Foglietta che sembra autocitarsi mentre invece va in prestito dal Buddha:

“Le parole hanno il potere di distruggere e di creare. Quando le parole sono chiare, sono sincere e sono gentili possono cambiare il mondo.”

Sarà, ma di Parola che crea davvero ne conosciamo una sola.

Conviene che ci facciamo forza, ci asciughiamo le lacrime e torniamo a spiegare le cose come stanno, ancora e ancora. Saremo martiri dell’ovvio.

  • 1
  • 2
Tags:
educazioneideologia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
3
WIND COUPLE
Catholic Link
7 qualità per scegliere il partner secondo la Bibbia
4
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
5
FEMALE DOCTOR,
La Croce - Quotidiano
Atea e obiettrice di coscienza da 10 anni: “non ce la facev...
6
Lucandrea Massaro
“Cosa succede se un prete si innamora?”
7
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni