Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 15 Maggio |
San Mattia
home iconStorie
line break icon

Ha vissuto “virtù eroiche”, e ora 1.500 suore seguono le sue orme

FATHER VARGHESE PAYYAPILLY PALAKKAPPILLY

PD

Larry Peterson - pubblicato il 23/04/18

Il 19 marzo 1927 padre Verghese fondò le Suore degli Abbandonati. La sua intenzione era quella di portare avanti il messaggio di salvezza di Cristo tra i poveri. Trovò delle persone abbandonate, le portò nel rifugio o nella Casa per gli Anziani e le nutrì fino a che non si ristabilirono.

Oggi l’Ordine delle Suore degli Abbandonati ha più di 1.500 religiose, e include nelle sue file medici, infermiere, insegnanti e operatrici sociali. Sono diffuse in Asia, Europa, Africa e Stati Uniti, e gestiscono case per i malati e i bisognosi, centri sanitari, biblioteche, scuole, ospedali e centri oncologici.

Padre Verghese morì di febbre tifoide il 5 ottobre 1929. Venne sepolto nella chiesa siro-cattolica di San Giovanni Nepomuceno di Kornthurthy, in India. Il 25 agosto 2009 è stato dichiarato Servo di Dio dall’arcivescovo maggiore della Chiesa cattolica siro-malabar.

Quando Papa Francesco ha riconosciuto ufficialmente che padre Verghese aveva dimostrato “virtù eroiche”, il sacerdote è stato dichiarato venerabile. Si sta studiendo un miracolo attribuito a padre Verghese. Se venisse confermato, il venerabile Verghase Payyappilly potrebbe essere beatificato.

Venerabile Verghase Payyappilly, prega per noi.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
canonizzazioneindiasacerdotesuorevenerabilevirtu
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
6
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni