Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 23 Giugno |
San Giuseppe Cafasso
home iconNews
line break icon

Messico: sacerdote assassinato mentre stava entrando in chiesa

MURDER

Coordinación-de-Mandos-Unipol

Jaime Septién - Aleteia Messico - pubblicato il 21/04/18 - aggiornato il 21/04/18

La Chiesa messicana è di nuovo in lutto

Questo mercoledì, qualche minuto prima di officiare la Messa delle 18.30, mentre stava entrando in chiesa, il sacerdote Rubén Alcántara Díaz, di 50 anni, è stato assassinato all’interno della chiesa di Nostra Signora del Carmelo di Cuautitlán Izcalli, a nord di Città del Messico.

Pochi minuti dopo sono arrivate la Polizia municipale e quella statale, che hanno recintato la zona dell’omicidio, tra le vie Miraluna e Miramar nella colonia Cumbria. La Procura ha già avviato le indagini.

Senza motivo, ma con furia

Le versioni sui fatti sono ancora contradditorie, ma secondo chi si trovava nelle vicinanze del tempio il sacerdote stava camminando e chiacchierando con due fedeli, e mentre stava per entrare in parrocchia è stato aggredito da due uomini armati di coltelli, che lo hanno pugnalato varie volte provocandone la morte.

Il Centro Cattolico Multimediale (CCM), organismo che si è dedicato a denunciare le aggressioni costanti e gli omicidi di sacerdoti che si susseguono in Messico, ha lamentato l’assassinio di padre Alcántara ricordando che finora nel periodo di Presidenza di Enrique Peña Nieto sono 22 i sacerdoti uccisi.

“Con profonda tristezza comunichiamo l’assassinio di Padre Rubén Alcántara Díaz, Vicario Giudiziario della Diocesi di Izcalli. Purtroppo con la morte di Padre Alcántara sono ormai 22 i sacerdoti uccisi nell’Amministrazione attuale”, ha pubblicato il CCM sulle sue reti sociali.

Scia di orrori

L’ultimo attacco mortale ai sacerdoti messicani si era verificato nello Stato di Guerrero il 5 febbraio, quando sono stati crivellati a colpi di arma da fuoco padre Germaín Muñiz García, di 39 anni, e padre Iván Añorve Jaimes, di 37.

Nel 2017 sono stati assassinati quattro sacerdoti: padre Felipe Altamirano Carrillo, sacerdote indigeno della prelatura del Nayar, a Nayarit; padre Joaquín Hernández, della diocesi di Saltillo; padre Luis López Villa, di 73 anni, della diocesi di Nezahualcóyotl, e padre José Miguel Machorro, attaccato brutalmente a colpi di coltello dopo che aveva celebrato la Messa nella cattedrale Metropolitana di Città del Messico.

Con tre omicidi nei primi quattro mesi del 2018, anche quest’anno si profila terribile per i sacerdoti in Messico, il secondo Paese per numero di cattolici al mondo.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
chiesamessicoomicidisacerdoti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
3
Giovanni Marcotullio
«I rapporti prematrimoniali?» «Un vero peccato!» «Ma “mortale”?» ...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
7
COUPLE GETTING MARRIED
Gelsomino Del Guercio
Il matrimonio si celebra in casa. La svolta della diocesi di Livo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni