Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 07 Maggio |
Santa Rosa Venerini
home iconNews
line break icon

Giappone, 30.000 suicidi all’anno: ricchezza e tecnologia, ma vuoto nell’anima

Aleteia Brasil - pubblicato il 19/04/18

Un vescovo attribuisce le cause alla mancanza di senso esistenziale, collegato alla profonda carenza di spiritualità e religiosità

Un’analisi del periodo compreso tra il 1998 e il 2010 ha sottolineato che ogni anno di quell’intervallo in Giappone si sono suicidate più di 30.000 persone, cifra che si mantiene più o meno stabile anche oggi. Secondo una recente ricerca del Governo, circa il 20% dei suicidi è dovuto a motivi economici e il 60% a motivi collegati alla salute fisica e alla depressione.

La questione è stata affrontata dal vescovo giapponese monsignor Isao Kikuchi in un articolo diffuso dall’agenzia AsiaNews, nel quale il presule osserva che il dramma è diventato più visibile a partire dal 1998, “quando diverse banche giapponesi hanno dichiarato il fallimento, l’economia del Paese è entrata in recessione e il tradizionale ‘sistema di impiego a vita’ ha iniziato a collassare”.

Nei 12 anni seguenti, una media di oltre 30.000 persone all’anno si è tolta la vita in un Paese ricco e avanzato. Questa cifra allarmante è cinque volte superiore a quella delle morti provocate ogni anno dagli incidenti stradali.


OLDER JAPANESE MAN

Leggi anche:
Il Giappone degli anziani in galera. La “colpa”? L’estrema solitudine

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
giapponericchezzasuicidiotecnologiavuoto esistenziale
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
3
TAMING TRIPLETS
Annalisa Teggi
Resta incinta mentre era già incinta: sono nate 3 bimbe e stanno ...
4
VANESSA INCONTRADA
Gelsomino Del Guercio
Vanessa Incontrada: ho scelto di battezzarmi a 30 anni per ritrov...
5
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
6
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
7
Annalisa Teggi
Intrappolata in un macchinario tessile: muore Luana, mamma di 22 ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni