Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Giappone, 30.000 suicidi all’anno: ricchezza e tecnologia, ma vuoto nell’anima

Condividi

Un vescovo attribuisce le cause alla mancanza di senso esistenziale, collegato alla profonda carenza di spiritualità e religiosità

Un’analisi del periodo compreso tra il 1998 e il 2010 ha sottolineato che ogni anno di quell’intervallo in Giappone si sono suicidate più di 30.000 persone, cifra che si mantiene più o meno stabile anche oggi. Secondo una recente ricerca del Governo, circa il 20% dei suicidi è dovuto a motivi economici e il 60% a motivi collegati alla salute fisica e alla depressione.

La questione è stata affrontata dal vescovo giapponese monsignor Isao Kikuchi in un articolo diffuso dall’agenzia AsiaNews, nel quale il presule osserva che il dramma è diventato più visibile a partire dal 1998, “quando diverse banche giapponesi hanno dichiarato il fallimento, l’economia del Paese è entrata in recessione e il tradizionale ‘sistema di impiego a vita’ ha iniziato a collassare”.

Nei 12 anni seguenti, una media di oltre 30.000 persone all’anno si è tolta la vita in un Paese ricco e avanzato. Questa cifra allarmante è cinque volte superiore a quella delle morti provocate ogni anno dagli incidenti stradali.

Pagine: 1 2 3

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.