Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 16 Maggio |
Ascensione
home iconNews
line break icon

Ti immagini guerra e distruzione. Ma i bambini in Siria sanno ancora essere felici. Ve lo dimostrano queste immagini (FOTOGALLERY)

Facebook

Un evento da ricordare in un contesto difficile e che vuole "vivere" nonostante gli echi della guerra

Gelsomino Del Guercio - Aleteia Italia - pubblicato il 19/04/18

Ad Aleppo la Chiesa della Santa Croce ha omaggiato la corale dei più piccoli

Ti immagini solo bombe e distruzione, sangue e dolore. Eppure c’è una Siria che vuole allontanare l’incubo della guerra civile. Ed è quella che si sforza di riavviarsi alla normalità. Anche sotto la regia della Chiesa Cattolica.

Le immagini qui sotto vi sembrano scattate ad Aleppo solo pochi giorni fa? Certamente no. Eppure è così, perché la Chiesa Cattolica di rito armeno presieduta dall’arcieparca Boutros Marayati da tempo prova a trasmettere serenità ai bambini e alle loro famiglie, martoriate dallo scontro in corso tra le forze governative di Assad e i ribelli.




Leggi anche:
Un francescano di Damasco: Assad non usa armi chimiche, è tutta una menzogna

La Chiesa ha promosso l’evento “La luce del coro” presso la Holy Cross Church (Chiesa della Santa Croce), con i religiosi, i bambini del coro, le loro famiglie e tanti fedeli che per una sera si sono decisamente rilassati!

  • 1
  • 2
Tags:
aleppobambiniguerra civilesiria
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
4
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
7
Padre Maurizio Patriciello
L’amore di un prete per i fratelli omosessuali e le sue pre...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni