Aleteia
lunedì 26 Ottobre |
Santi Luciano e Marciano
Storie

Luciano Ligabue: vi racconto il mio dialogo con Dio

LIGABUE

Luca Carlino / NurPhoto / AFP

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 18/04/18

In “Hai un momento, Dio?”, invece Ligabue fa un passo ulteriore, offrendo l’immagine di un Dio che indossa un gilet, a rendere la sua presenza ancora più «terrena».

In “Hai un momento, Dio?” volevo dire quanto fosse necessario per me poter avere un dialogo con un Dio di cui non dover avere per forza timore. Quindi raffigurarselo addirittura all’interno di un bar, con addosso un bel gilet. Ovviamente voleva essere una cosa paradossale e leggera, non dico provocatoria: in qualche modo l’idea di umanizzarlo così tanto secondo me gli portava dei punti(Luciano Ligabue, “La vita non è in rima”)

Un Dio che si diverte

In Quando canterai la tua canzone, emerge il desiderio di «avere almeno due o tre cose certe/ e avere un Dio che si diverte».

Beh, visto cosa succede quaggiù, nel teatrino delle umane sorti, è bello pensare che, almeno, Dio si possa divertire. Capisco che quando si gioca un po’ su certi concetti si rischia di offendere qualche sensibilità. Però, se è davvero vero che siamo fatti a sua immagine e somiglianza, mi piace pensare che lui abbia parecchie delle doti cosiddette «umane» (Luciano Ligabue, “La vita non è in rima”).

“E’ un dialogo interiore”

In una intervista a Galliani, l’autore di “Hai un momento, Dio?“, la rockstar evidenzia: «Il dialogo con Dio è un dialogo interiore, mi viene da dire che vada di pari passo con i cambiamenti interni prodotti inevitabilmente dall’esperienza esistenziale di ognuno di noi».

Se Dio è centrale nella vita e nella ricerca musicale di Ligabue, in più di un’occasione non ha nascoste critiche alla Chiesa.

Critiche verso una Chiesa “punitiva”

La principale riguarda l’atteggiamento a suo avviso “punitivo” nei confronti dei fedeli.

«Sono stato sia cattolico sia comunista, oggi non saprei come definirmi, ma queste dottrine sono legate al senso di colpa e al senso del dovere. Per evitare guasti sociali, producono molti guasti nelle vite individuali», diceva in un articolo su Panorama (2002).


COVID-19

Leggi anche:
Virus, catastrofi naturali: Dio punisce gli uomini per i peccati commessi?

I sacramenti

Troviamo in Liga affermazioni molto dure anche sui sacramenti:

C’è qualcosa che mi allontana dall’idea di un dio ed è la religione praticata dagli uomini. È difficile avere a che fare con una religione punitiva che ti obbliga a confessarti, a mangiare il corpo di Cristo e a berne il sangue. Non è questo il modo per me di avvicinarmi a Dio e di soddisfare la voglia che io ho di avere un contatto con un essere superiore (Ansa, 23 aprile 2002).

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
diofede
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
fedez don alberto ravagnani
Gelsomino Del Guercio
Fedez e don Alberto Ravagnani: confronto su s...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Padre Fortea exorcista
Francisco Vêneto
Il demonio e le chiese date alle fiamme: per ...
EVGENY AFINEEVSKY
Camille Dalmas
Come Afineevsky ha recuperato l‘estratto sull...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni