Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 15 Giugno |
Beato Clemente Vismara
home iconPerle dal Web
line break icon

Il video dello stagista di un ristorante che aiuta un disabile a mangiare diventa virale

MAN,FEED

Reprodução / Facebook

Razões para acreditar - pubblicato il 17/04/18

Il ragazzo non sapeva di essere ripreso e si è sorpreso per le ripercussioni del suo gesto

Un piccolo gesto, un “gesto semplice”, come lo hanno definito molti, ha acquisito proporzioni gigantesche. Finora sono oltre 14 milioni le visualizzazioni di un video che mostra un ragazzo che lavora in un ristorante della catena Giraffas mentre aiuta un estraneo a mangiare in un centro commerciale di Salvador, in Brasile.

Il ragazzo in questione si chiama Wellington Bruno de Oliveira Sacramento, ha 17 anni e abita nel quartiere di Sussuarana, a Salvador, insieme alla madre e ai fratelli.

Bruno è stagista nella catena di ristoranti da quasi un anno, e senza saperlo è stato il protagonista di una bellissima scena aiutando un disabile a mangiare. Tutto è stato registrato da Laura Victória e da allora ha commosso tutto il Brasile, perché si è trattato di un gesto di gentilezza nei confronti di una persona che Bruno neanche conosceva.

Ecco il video:

“È stata una cosa normale. A volte la gente pensa che non sia nulla, e a volte è tutto”, ha detto Bruno parlando con noi al telefono e riferendosi alle ripercussioni del video.

  • 1
  • 2
Tags:
aiutodisabilivideo virale
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Silvia Lucchetti
Matteo si è ucciso “in diretta” su un forum online. E...
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni