Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 22 Ottobre |
San Giovanni Paolo II
Aleteia logo
home iconFor Her
line break icon

Caro Crozza (e cari genitori!), il bravo calciatore lo sa sbagliare un rigore (VIDEO)

MAURIZIO CROZZA

Elena Torre I CC BY -SA 2.0

Annalisa Teggi - Aleteia - pubblicato il 17/04/18

La legge del taglione con scenografia sessuale appartiene alla più triste istintività bestiale. Però, facendo lievitare tutta la rabbia repressa che abbiamo, si espande facilmente e qualunque ragazzo con un cellulare in mano può godersi lo spettacolino tristemente violento di questi due personaggi famosi. Non basta dire: speriamo che non prenda esempio da loro. Personalmente, ne parlerò coi miei figli proponendo un esempio positivo che mi azzardo a portare all’attenzione del comico nazional-popolare.

L’ironia è una cosa fantastica, signor Crozza. È capace di generare lo stupore che allarga il cuore; «ridi e fatti forte» disse Sant’Ignazio. L’ironia è divina perché è in grado di rovesciare un punto di vista in modo che la verità diventi stupenda come un fuoco d’artificio. E qual è la verità dietro la faccenducola insignificante del rigore che ha tanto indignato gli juventini? Che un’ingiustizia brucia, perché siamo fatti – non tanto per vincere – ma per la chiarezza di vederci veri fino in fondo. Fuori dal campo, nella vita intendo.




Leggi anche:
Pelé: “Dio mi ha dato il calcio”

Senz’altro anche un campo di calcio può dare l’esempio, ma nella direzione giusta. Quindi, caro signor Crozza lei ha sprecato una grande occasione di fare un gol pazzesco in rovesciata. La battuta infelice di Benatia poteva rovesciarla nell’esempio che viene da un piccolo campo di provincia, senza canali televisivi collegati: Nicolò ha 13 anni e ha sbagliato di proposito un rigore. Non se la sentiva di segnare punti per un fallo inesistente, quindi ha tirato fuori il colpo dagli 11 metri. Dimostra che dietro di lui c’è un lavoro educativo fatto nel modo più entusiasmante possibile, quello che indica come traguardo la felicità dell’atleta: dare tutto di sé, con la forza del corpo, l’intelligenza della testa e l’assist della coscienza.

Credo che Nicolò abbia provato una gioia vera, più autentica di quella che lo sbruffone sente usando delle scorciatoie. È la gioia allegra e festosa del fare la cosa giusta, dello stare dalla parte del bene. È quello che ci aspettiamo dal gioco.

  • 1
  • 2
Tags:
calciofigli
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
3
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
4
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
5
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
6
SQUID GAME, NETFLIX
Annalisa Teggi
Squid game, il gioco al massacro è un mondo senza misericordia
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni