Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 28 Ottobre |
Sant'Evaristo
Aleteia logo
home iconFor Her
line break icon

Il papà di Alfie non molla: è figlio mio, ma prima è figlio di Dio

ALFIE EVANS

Facebook I Alfie's Army Official

Annalisa Teggi - Aleteia - pubblicato il 16/04/18


«Alfie ci sta guidando in questo modo. Chiunque ha il diritto di vivere, e abbiamo la libertà di muoverci. Abbiamo il diritto di lasciare il paese, abbiamo il diritto di vivere. Siamo figli di Dio. È semplice, nessun medico o giudice può giocare a fare Dio» (da Avvenire) lo ha dichiarato sabato scorso dopo aver tentato invano di far uscire suo figlio dall’Alder Hey Hospital per trasferirlo a Roma, dove l’Ospedale Bambin Gesù ha manifestato piena disponibilità ad accoglierlo.


Alfie Evans e o pai Thomas

Leggi anche:
Il Papa assicura in un tweet le sue preghiere per il piccolo Alfie Evans

È il padre in prima linea, scudo, parafulmine e combattente. Si prende le accuse, cerca interlocutori, escogita soluzioni; in sintesi: cura suo figlio. A soli 21, Thomas era già padre appieno, poi è diventato competente di questioni sanitarie lontane mille miglia dai suoi sogni di genitore felice, ora si destreggia di fronte ai giornalisti senza sfacciataggine e senza timore: dice quel che deve dire. E poi aspetta, pregando.

Tra i mille duecento milioni di motivi per cui la vita di Alfie è preziosa (cioè ha un suo compito intoccabile come quella di ogni essere umano)  c’è pure questo piccolo nota bene per tutti noi: vedere all’opera una famiglia nella sua unità. Non c’è il figlio che soffre, la madre disperata e il padre colonna portante. Non ci sono ruoli isolati; c’è un’unità umana inscindibile, che manifesta la sua presenza secondo la natura che le è propria: custodirsi a vicenda.
«Io rimango calmo e devo rimanere sano di mente per il bene di Alfie. E lo farò fino alla fine. La polizia è lì e deve stare a guardarmi cambiare il pannolino, fargli le coccole».
Restiamo saldi accanto a questa famiglia, preghiamo che il discernimento degli uomini guardi la luce che promana dal bene che un uomo, una donna, un bimbo sono per il mondo intero.

  • 1
  • 2
Tags:
Alfie Evansmadripadre
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
3
Gelsomino Del Guercio
Il Papa parla della fine del mondo e di San Michele: “Lui guiderà...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
couple
Raphaëlle Coquebert
Madre di 8 figli e saggista: «La castità non è non fare sesso»
6
VENERABLE SANDRA SABATTINI
Gelsomino Del Guercio
Sandra Sabattini beata il 24 ottobre. Lo ha deciso Papa Francesco...
7
Gelsomino Del Guercio
Il Papa dice alle suore salesiane: non fate le zitellone. Cosa vo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni