Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

Iscriviti alla Newsletter

Per favore, aiutaci a mantenere questo servizio importante. IMPEGNATI ORA
Aleteia

Una preghiera onesta per discernere la volontà di Dio

Shutterstock
Condividi

Per i momenti in cui bisogna prendere una decisione

Non è sempre facile conoscere la volontà di Dio. Spesso la nostra anima può sentirsi imprigionata nell’oscurità e ci sembra di brancolare nel buio, non sapendo se stiamo seguendo la retta via.

La buona notizia è che Dio vuole condurci su una via di pace. Come afferma il Libro di Geremia, “io, infatti, conosco i progetti che ho fatto a vostro riguardo – dice il Signore – progetti di pace e non di sventura, per concedervi un futuro pieno di speranza” (Geremia 29, 11).

Ciò a cui Dio ci chiama è ad essere fedeli a Lui e a seguire le esortazioni che pone nel nostro cuore. Per fare questo dobbiamo ricorrere alla preghiera e aprirci a tutto ciò che Dio ha in serbo per noi.

Una preghiera che può aiutare a favorire questa apertura è stata scritta dal mistico Thomas Merton, che ha trascorso molto tempo contemplando i piani nascosti di Dio e ha cercato di comprenderli, per quanto fossero difficili da seguire. Al di sopra di tutto è importante essere onesti con Dio, parlando dal profondo del nostro cuore, che questa preghiera aiuta a mettere in primo piano.

Mio Signore Dio, non so cosa sto facendo.
Non vedo la strada davanti a me.
Non posso sapere con certezza dove finirà.
Non conosco davvero neanche me stesso,
e il fatto che pensi di seguire la tua volontà
non significa che lo stia facendo davvero.
Credo però che tu apprezzi davvero il desiderio di esserti gradito,
e spero di mettere quel desiderio in tutto ciò che faccio.
Spero di non fare mai niente che si allontani da questo desiderio,
e so che se faccio questo
mi guiderai sulla retta via,
anche se posso non conoscerla affatto.
Lì avrò sempre fiducia in te,
anche se potrò sembrare perduto e nell’ombra della morte.
Non temerò, perché tu sei sempre con me,
e non mi lascerai mai affrontare i pericoli da solo.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni

Milioni di lettori in tutto il mondo – compresi migliaia del Medio Oriente – contano su Aleteia per informarsi e cercare ispirazione e contenuti cristiani. Per favore, prendi in considerazione la possibilità di aiutare l'edizione araba con una piccola donazione.