Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 24 Settembre |
San Vincenzo Maria Strambi
home iconCultura
line break icon

Il vescovo di Noto a Fedez: ti ho dedicato una canzone rap

FEDEZ STAGLIANÒ

Public Domain / Greta I CC BY-SA 2.0

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 12/04/18

Confida di consegnergli "If I sing a song" (questo il titolo) in occasione del suo matrimonio con Chiara Ferragni nella cattedrale della città siracusana a fine agosto

Il vescovo di Noto, Monsignor Antonio Staglianó durante la puntata de “La Vita in Diretta” su Raiuno del 9 aprile scorso, h dichiarato al conduttore Marco Liorni, di aver scritto una canzone rap per Fedez, sperando di potergliela consegnare di persona al matrimonio che si celebrerà il 31 Agosto 2018 nella Cattedrale di Noto. La canzone si intitola “If I sing a song (La Parola della Bellezza)”, e arriva dopo la pubblicazione del suo primo singolo, “Indimenticabile sei”.

Soffrire per amare

In attesa del rap per Fedez, il vescovo si sta godendo il successo di “Indimenticabile Sei” – approdata da qualche giorno sui principali digital stores – il cui testo é di Staglianó e la musica del dehoniano orante Antonio Cospito (Notonews.it, 12 aprile)

La canzone è un inno all’amore, parla di fallimenti, delusioni e sconfitte ma parla anche del tempo che passa, delle rughe che segnano gli anni ma che non devono distrarre l’uomo da quello che davvero è il motore della sua vita: l’amore. Soffrire e donare per amare è perdonare. Questo rende l’uomo indimenticabile (Siracusaoggi.it, 12 aprile).

Ricavato in beneficenza

Il ricavato dalle vendite del disco sarà devoluto alla Elemosineria Apostolica della Santa Sede.

Dopo la pubblicazione del suo primo singolo, Monsignor Staglianò ha un altro sogno: portare un suo “pezzo” al prossimo Festival di Sanremo. Nel mezzo “scalda i motori” per l’incontro con Fedez.




Leggi anche:
Il vescovo di Noto imbraccia la chitarra e canta «Amen»

Tags:
canzonemusica rapvescovo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il gender è una “ideologia diabolica”. Serve pastorale c...
3
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
4
FATIMA
Marta León
Entra nel Carmelo a 17 anni: “Mi getto tra le braccia di Dio”
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
BIBLE
Patty Knap
Se soffri d’ansia, devi conoscere il consiglio più ripetuto nella...
7
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni