Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 01 Ottobre |
Santa Teresa di Gesù Bambino e del Volto Santo
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

Sarah Silverman mostra come rispondere alle aggressioni virtuali

Sarah_Silverman_shutterstock_279165551

Por Kathy Hutchins

AWEBIC - pubblicato il 07/04/18

Una comica viene attaccata su Twitter, e la sua risposta potrebbe salvare la vita dell'aggressore

Sarah Silverman è nota per il suo umorismo caustico, ma il suo cuore è pieno di gentilezza, come ha dimostrato di recente su Twitter.

Anziché rispondere con lo stesso tono e insultare una persona che le aveva dato della poco di buono, si è sforzata di conoscerla meglio e di migliorare la sua vita.

Il 28 dicembre, l’utente di Twitter Jeremy Jamrozy ha risposto ai tweet di Sarah in modo volgare mentre lei stava conversando con un sostenitore di Trump cercando di comprenderne le motivazioni.

Sarah-Silverman.01

Sarah non lo ha ignorato né si è arrabbiata.

L’attrice comica ha deciso di fare l’opposto di quanto ci si sarebbe aspettati e ha cercato di capire da dove veniva la rabbia del ragazzo, finendo per scoprire che questi aveva problemi seri.

Leggete lo scambio di messaggi.

Sarah-Silverman.02

(Poco di buono)

Anziché attaccar briga, Sarah ha fatto qualcosa di diverso.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
Tags:
attoriinternetmondo virtualetwitter
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni