Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 26 Luglio |
Santi Gioacchino e Anna
home iconChiesa
line break icon

Sacerdote brasiliano sull’uso di un drone per portare il Santissimo in una parrocchia

Pe Zezinho com o Papa

Pe. Zezinho

Aleteia Brasil - pubblicato il 06/04/18

“La Chiesa ha già una creatività sufficiente nella sua liturgia tradizionale”

Circa le azioni che esulano dai riti approvati dalla Chiesa nelle celebrazioni liturgiche, riportiamo il commento pubblicato dal sacerdote brasiliano padre Zezinho sulla sua pagina di Facebook.

Padre Zezinho è considerato uno dei sacerdoti cattolici più stimati del Brasile. Il suo post è stato inserito il giorno di Pasqua nel contesto delle reazioni critiche dei cattolici di tutto il mondo all’utilizzo di un drone per portare il Santissimo Sacramento in una parrocchia di Sorocaba, nella zona interna dello Stato brasiliano di San Paolo.

Ecco cosa ha dichiarato padre Zezinho:

RESTITUITECI IL VOLTO DELLA LITURGIA CHE ALCUNI SACERDOTI HANNO SEQUESTRATO E COLPITO IN NOME DELL’INNOVAZIONE.

La nostra Chiesa ha bisogno della TRADIZIONE, del RINNOVAMENTO e perfino dell’INNOVAZIONE, ma sicuramente non ha bisogno di rappresentazioni errate o esagerazioni.

Droni che portano il SANTISSIMO, sacerdoti vestiti con tuniche arcobaleno, che si spostano nella navata sui pattini, che ballano il reggae, che portano il cappello mentre predicano, con dieci turiboli che entrano all’offertorio, sacerdoti che aspergono i fedeli con una fontanella da giardino, che celebrano scalzi, che entrano in chiesa con la maglietta dei Corinthians o del sindacato e indossano la tonaca sopra a questa..

Se si diffonde la moda, avremo celebranti che entrano in groppa a una mucca e il cane della parrocchia che porta la chiave del tabernacolo…

MANTENERE LA TRADIZIONE È POSITIVO.

RINNOVARE LA CELEBRAZIONE È POSITIVO.

INNOVARE CON IL PERMESSO DEL VESCOVO È ANCH’ESSO POSITIVO.

MA INVENTARE NOVITÀ SENSAZIONALI SEMBRA ED È UNA MANCANZA DI BUONA PREDICAZIONE.

Un sacerdote diligente che prepara bene l’omelia non ha bisogno di trucchi per tenere i fedeli in parrocchia!

La Chiesa ha già una creatività sufficiente nella sua liturgia tradizionale.

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
liturgia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
Catholic Link
Una guida per l’esame di coscienza da ripassare prima di og...
4
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
5
MASS
Gelsomino Del Guercio
Niente Green Pass per andare a messa: la precisazione del Governo
6
Theresa Aleteia Noble
I consigli di 10 sacerdoti per una confessione migliore
7
José Miguel Carrera
La lettera di un giovane ex-protestante convertitosi al cattolice...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni