Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 25 Gennaio |
Conversione di Paolo
home iconChiesa
line break icon

Altre 4 apparizioni dichiarate false

JUDIEL NIEVA

Chikang Pilipinas | Youtube

Philip Kosloski - pubblicato il 05/04/18

Due nelle Filippine e due negli Stati Uniti

La Chiesa segue un processo molto dettagliato per stabilire se una rivelazione privata particolare è autentica o falsa, e solo dopo un attento studio dichiara degni di venerazione i resoconti che vengono verificati come autentici e spiritualmente fruttuosi.

Se ai cattolici non viene richiesto di credere a qualsiasi rivelazione privata, anche a quelle approvate, le apparizioni e i messaggi possono essere approvati dalla Chiesa per la devozione locale o universale. Il primo passo di questo processo è l’approvazione da parte del vescovo della diocesi in cui vive il veggente. Un documento vaticano del 1978 descrive i passi necessari per confermare una rivelazione privata:

Quando l’Autorità ecclesiastica venga informata di qualche presunta apparizione o rivelazione, sarà suo compito:

a) in primo luogo, giudicare del fatto secondo criteri positivi e negativi (cfr. infra, n. I);

b) in seguito, se questo esame giunge ad una conclusione favorevole, permettere alcune manifestazioni pubbliche di culto o di devozione, proseguendo nel vigilare su di esse con grande prudenza (ciò equivale alla formula: «pro nunc nihil obstare»);

c) infine, alla luce del tempo trascorso e dell’esperienza, con speciale riguardo alla fecondità dei frutti spirituali generati dalla nuova devozione, esprimere un giudizio de veritate et supernaturalitate, se il caso lo richiede.

La Chiesa è sempre attenta a sottoporre le rivelazioni private a un processo di studio prima di prendere qualsiasi decisione relativa all’appropriatezza della devozione, non volendo sviare nessuno dalla fede.

Ecco un’altra breve lista di rivelazioni private dell’ultimo secolo ritenute non autentiche o non di carattere soprannaturale e dalle quali i fedeli sono invitati a rimanere lontani.

[CLICCA SU “GALLERIA FOTOGRAFICA” PER LEGGERE SULLE FALSE APPARIZIONI]

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
apparizioni
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
4
Perdonare
Bret Thoman, OFS
I 4 passi del perdono secondo un esorcista
5
Silvia Lucchetti
A 18 anni, sola in ospedale: il pianto di un neonato mi ha ridato...
6
Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority
John Burger
Un'iscrizione che riporta “Cristo nato da Maria” ritrovata in un'...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni