Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconStile di vita
line break icon

Qual è il miglior allenamento per il cervello?

Child Reading

Shutterstock

Aleteia Brasil - pubblicato il 05/04/18

Ricerche con risonanza magnetica rivelano che questa semplice abitudine esercita il cervello più di quanto si possa immaginare

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Stanford ha studiato cosa accade nel cervello quando una persona legge libri di letteratura.

Gli esperti hanno studiato il cervello di un gruppo di persone raccogliendo immagini dell’attività cerebrale attraverso la risonanza magnetica mentre gli interessati leggevano le opere di Jane Austen.

I risultati della ricerca hanno indicato un aumento sorprendente e inaspettato del flusso sanguigno in varie aree del cervello.

L’attività cerebrale e il flusso sanguigno durante la lettura vanno ben al di là dell’area cerebrale associata alla funzione esecutiva di prestare attenzione a un compito, ovvero quello della lettura.

Una delle responsabili della ricerca, Natalie Phillips, PhD, ha spiegato che dedicarsi con attenzione alla lettura “richiede il coordinamento di molteplici funzioni cognitive complesse”.

Il flusso sanguigno aumenta significativamente in varie aree del cervello anche durante la lettura meno impegnata.

La Phillips crede che ogni stile di lettura possa creare standard diversi nel cervello, il che renderebbe la lettura un’attività ben più complessa e benefica per il cervello che vedere la televisione o fare dei giochi.

L’esperimento si è concentrato sull’attenzione letteraria, ovvero sulla dinamica cognitiva dei vari tipi di attenzione che un lettore ha nel momento in cui legge.

L’esperta ha anche sottolineato che uno degli obiettivi principali dello studio è indagare sul valore dello studio della letteratura.

Oltre a incentivare buoni scrittori, lettori e pensatori, la ricerca vuole anche capire come la lettura finisca per essere un allenamento cerebrale efficace e di ampia portata.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
cervellolettura
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni