Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 19 Ottobre |
San Luca
Aleteia logo
home iconArte e Viaggi
line break icon

La chiesa cattolica di New York amata dai registi italoamericani

Godfather

Paramount

V. M. Traverso - Aleteia USA - pubblicato il 04/04/18

Martin Scorsese, cresciuto a qualche isolato di distanza da Old Saint Patrick’s, a Little Italy, che ha descritto “come un paesino della Sicilia”, ha mostrato la chiesa in due dei suoi film più famosi ambientati a New York City.

Una delle prime scene di Mean Streets (1972) vede un giovane Harvey Keitel che interpreta il personaggio di Charlie, membro della criminalità organizzata, in ginocchio di fronte all’altare principale di Old Saint Patrick’s.

La chiesa appare anche in una delle scene notturne di Gangs of New York (2002), in cui l’arcivescovo Hughes cerca di difendere la parrocchia cattolica dagli attacchi di una folla inferocita armata di torce e forconi.

Qualche mese fa, il regista da Oscar ha dato un’altra prova del suo attaccamento alla parrocchia della sua infanzia unendosi alla campagna di raccolta fondi da 2 milioni di dollari per restaurare l’organo a canne di 150 anni, progettato dal famoso costruttore di organi Henry Erben nel 1868 e assemblato da un team di artigiani europei e americani altamente specializzati.

“La bellezza a livello acustico ed estetico dell’organo di Erben, realizzato da artigiani immigrati, ci ispira ancora oggi”, ha affermato Scorsese in una dichiarazione. “Dobbiamo preservarlo perché è un’opera d’arte musicale che ci parla della nostra storia. Non possiamo capire il futuro o il presente a meno che non conosciamo il passato. Ascoltare il suono trascendente di questo capolavoro americano del XIX secolo ci porterà dove dobbiamo stare”.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
americachiesafilmnew york
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Cosa intendeva Carlo Acutis quando parlava di “autostrada per il ...
2
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
3
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Gli ultimi istanti di vita di Carlo Acutis: “Chiuse gli occhi sor...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
6
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
7
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni