Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 23 Aprile |
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

Le 10 parole chiave degli hipster cattolici

HIPSTER

Luca Rossato-CC

Miriam Diez Bosch - pubblicato il 03/04/18

Una guida per non perdersi nel mondo dei credenti “moderni”

The Catholic Hipster Handbook. È questo il nome della pubblicazione recente di Tommy Tighe (@theghissilent), un blogger e influencer cattolico californiano, padre di quattro figli, che si è proposto di trovare e promuovere gli elementi più cool del cattolicesimo.

Un hipster è il membro di una sottocultura giovanile urbana di classe medio-alta associato a tendenze musicali alternative e basato su posizioni progressiste e consumo ecologico e controculturale.

Nel libro Tighe, molto noto negli Stati Uniti per la sua attività online, raccoglie contenuti esclusivi sulla figura dei cattolici dal punto di vista più moderno e trendy.

Insieme all’autore, una lunga lista di giornalisti, influencer, accademici e persone religiose cattoliche contribuisce a questo manuale pratico che fa sì che qualsiasi principiante possa situarsi rapidamente nel mondo cattolico.

“Il cattolicesimo hipster esiste”, assicura Tighe nell’introduzione, e uno degli elementi che descrive nella pubblicazione è il gergo, imprescindibile per iniziare a entrare nella questione.

Ecco i 10 concetti chiave spiegati da Tighe:

Catholic Thirst (Sete cattolica): Individuo che vuole disperatamente sposarsi. La sua ansia si nota, e analizza ogni persona che conosce da questo punto di vista.

Emotional chastity(Castità emotiva): Secondo Tighe, si tratta di una delle definizioni più rare del gergo, e significa essere disciplinati nelle proprie emozioni.

Guard your heart (Custodisci il tuo cuore): Avvertimento di fronte alle persone ansiose di innamorarsi. “Non precipitarti a pianificare un matrimonio”, avverte l’autore spiegando il significato di questa espressione.

How is your heart (Come sta il tuo cuore?): Si tratta di un sinonimo di “Come stai?”, ma non è una domanda sulla salute fisica, perché riguarda lo stato emotivo delle persone.

Intentionality (Intenzionalità): Ci si interroga sull’intenzionalità di una persona di fronte al futuro di una relazione appena iniziata. Questo termine implica un trucco, perché non si tratta di Catholic Thirst, ma nemmeno del contrario, per cui secondo l’autore si richiede una risposta intelligente.

Nunnabe: Concetto per riferirsi alla persona che vuole essere religiosa. Deriva dall’espressione inglese Wannabenun e definisce le persone che ne parlano molto e non vedono l’ora di entrare in convento.

Predestinationships: L’idea delle anime gemelle, il fatto di pensare che una relazione sia predestinata per qualche motivo concreto.

Steubies: Ragazze e ragazzi che hanno frequentato l’Università Francescana di Steubenville. Si individuano facilmente perché conoscono tutti i cattolici della zona, e tutti gli Steubies si conoscono tra loro.

Tradbro: Cattolico devoto molto conservatore. Il termine è un composto delle parole inglesi Tradition Brother, intendendo “amico della tradizione”. Secondo l’autore, il Tradbro sa di esserlo, e lo sanno anche gli altri.

STREAM: Acronimo per Saint Thomas Rules Everything Around Me (San Tommaso governa tutto ciò che mi circonda). Espressione molto utile soprattutto se si hanno contatti con tomisti.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
cattolicesimohipsterlibro
Top 10
See More