Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconFor Her
line break icon

Qui presso a Te. Storia di Rosa, Yussef e Joana che non hanno abbandonato Gerusalemme

Widok na Kopułę na Skale i starą Jerozolimę z kościoła Dominus Flevit (łac. Pan zapłakał) na zboczu Góry Oliwnej. Fot. Or Hiltch | Getty Images

ATS Pro Terra Sancta - pubblicato il 30/03/18

Oggi celebrando la Via Crucis siamo tutti col cuore nei luoghi della Passione, ma grazie alla Custodia di Terra Santa le famiglie cristiane possono rimanere ad abitare accanto ai siti sacri

«Non ho mai lasciato la mia casa». Rosa, 73 anni, oggi vive da sola in un’antica casa della città vecchia di Gerusalemme. «Da più di cent’anni la mia famiglia è sempre vissuta qui e questi muri per me, rappresentano tutto». Ma c’erano numerose infiltrazioni d’acqua e spesso Rosa doveva utilizzare dei secchi per raccogliere l’umidità che scendeva dai muri. «Era diventato invivibile» racconta Rosa, che a quel punto si è rivolta alla Custodia di Terra Santa. Con il progetto La nostra casa Gerusalemme e Betlemme, anche attraverso il sostegno di ATS pro Terra Sancta, i francescani aiutano le famiglie cattoliche della Città Vecchia di Gerusalemme con interventi di restauro e consolidamento delle case che sono molto antiche.

I costi dei lavori sono spesso insostenibili per famiglie, così l’Ufficio Tecnico della Custodia provvede al restauro di ambienti domestici e a crearne di nuovi per assegnarli a famiglie più bisognose. «Queste case accanto ai Luoghi Santi – spiega fra Sergey Loktionov (Direttore dell’Ufficio Tecnico) – e la comunità che ci vive, rappresentano il cuore pulsante della ormai piccola comunità cristiana cattolica di Gerusalemme, senza di loro la Gerusalemme cristiana non esisterebbe più. Per questo vanno aiutati a rimanere».


WAY OF THE CROSS

Leggi anche:
Ripercorrere la Via Crucis di Gesù a Gerusalemme (FOTO)

Durante i lavori spesso emergono tesori nascosti di una storia millenaria. Sotto la casa di Rosa, per esempio «esistono ambienti oggi abbandonati, alcuni perfino di età crociata, che stiamo pensando di restaurare e sfruttare» come spiega Issa, il capo cantiere. «Una volta, in uno di questi ambienti abbiamo perfino trovato una tomba di età crociata!».

Gerusalemme Vecchia infatti è una città che è stata distrutta e ricostruita innumerevoli volte e per questo, sotto lo strato attuale, è facile trovare interi spazi abitativi. Dato che non è più possibile costruire nuove abitazioni in Città Vecchia, alcuni di questi spazi vengono sfruttati per costruire nuove stanze per le famiglie più numerose o per accogliere nuove famiglie. La Custodia affitta le nuove abitazioni alle famiglie ad un prezzo molto basso e questo le incentiva a tornare e rimanere accanto ai Luoghi Santi.

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
casafrancescanigerusalemme
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni