Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 24 Gennaio |
Santa Marianne (Barbara) Cope di Molokai
home iconArte e Viaggi
line break icon

La Pietà e le icone “Non piangere su di me, Madre”

Wikipedia | Public domain

Il dipinto illustra l'incontro di due mondi, paradiso e terra. Due angeli sono vicini al corpo di Gesù; uno di loro piange la sua morte, mentre l'altro assume una posizione di preghiera. L'uomo che sembra parlare a uno degli angeli e indica Gesù potrebbe essere San Giovanni. Stravolta dal dolore, Maria allarga le braccia e guarda al cielo, cercando consolazione da Dio. Le tracce della Passione del Signore sono eccezionalmente realistiche: vediamo non solo le ferite inflitte dai chiodi nel suo corpo, ma anche dei lividi sulle ginocchia, ricordo delle cadute di Gesù sotto la croce. Antoon van Dyck ha dipinto quest'opera nel 1635 [Museo Reale di Belle Arti, Anversa]

Magdalena Galek - Aleteia Polonia - pubblicato il 29/03/18

Una galleria di splendide immagini per favorire la meditazione

Affettuosa, calma e compassionevole, a volte schiacciata dal dolore e dalla sofferenza. È così che appare Maria nei dipinti che rappresentano la Pietà, o la figura della Madre che culla tra le braccia il corpo di Gesù deposto dalla croce. Le sculture sono le più popolari opere d’arte di questo tipo; chiunque ha familiarità con la celeberrima Pietà di Michelangelo in marmo bianco ospitata in Vaticano.

La sofferenza della Madre di Dio e il suo rapporto con suo Figlio sono argomenti affrontati spesso nei dipinti occidentali e orientali. Aleteia vuole presentarvi alcuni dipinti e icone che potrebbero spingervi a contemplare maggiormente gli eventi principali della Quaresima.

Tags:
maria verginepietà
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority
John Burger
Un'iscrizione che riporta “Cristo nato da Maria” ritrovata in un'...
4
Perdonare
Bret Thoman, OFS
I 4 passi del perdono secondo un esorcista
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Silvia Lucchetti
A 18 anni, sola in ospedale: il pianto di un neonato mi ha ridato...
7
LIBBY OSGOOD
Sandra Ferrer
Libby Osgood, la scienziata della NASA diventata suora
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni