Aleteia
martedì 20 Ottobre |
Santa Maria Bertilla Boscardin
Chiesa

Perché Giuda Iscariota non è santo?

THE TAKING OF CHRIST

Public Domain

padre Robert McTeigue, SJ - pubblicato il 28/03/18

Lezioni di vita del Mercoledì Santo

Nessuno ha mai detto “San Giuda Iscariota, prega per noi!” Perché? Perché Giuda Iscariota, uno dei dodici apostoli scelti da Cristo, non è santo?

È perché ha tradito Cristo? In fondo chi non l’ha fatto? Ogni vero santo si batterà il petto e confesserà di essere un peccatore, e non dimentichiamo che San Pietro, uno dei dodici e primo Papa, ha proclamato la sua fedeltà a Cristo ma tra l’Ultima Cena e l’alba successiva ha negato tre volte di averlo perfino conosciuto!

E allora qual è la differenza? Che differenza c’è tra un peccatore e traditore che diventa santo e il resto di noi? Possiamo illustrare la differenza più importante guardando da vicino Simon Pietro e Giuda Iscariota – uno santo, l’altro no.

San Pietro ha tradito Cristo con grida e imprecazioni in mezzo a una folla. Giuda Iscariota lo ha tradito nell’ombra e tra i sussurri, in una cospirazione. San Pietro pensava di conoscere meglio del suo Maestro la verità sul proprio coraggio e la propria debolezza. Giuda Iscariota, che ha tradito il suo Maestro con un bacio, pensava di sapere meglio di Cristo quale dovesse essere la missione dell’Unto di Dio. Entrambi avevano un che di delirante – San Pietro delirava su se stesso, Giuda Iscariota su Cristo.

San Pietro, che ha testimoniato la trasfigurazione di Cristo sul Monte Tabor, ha scelto di confidare sulla propria forza piuttosto che affidarsi in modo umile e saggio alla forza di Cristo. Giuda Iscariota, che ha testimoniato in prima persona i tre anni del ministero pubblico di Cristo, pensava di essere più saggio di Gesù, e ha cercato di sottomettere l’Unto di Dio alla sua saggezza umana piuttosto che arrendersi a quella divina.

Quello che questi due personaggi, San Pietro e Giuda Iscariota, hanno in comune è il fatto che entrambi hanno distolto gli occhi da Cristo e hanno guardato se stessi. Ovviamente non posso chiedere un’alzata di mano in questa sede, ma porrò comunque qualche domanda: “Non sono forse molto simili a noi? Non è forse vero che anche noi facciamo affidamento sulla nostra forza e la nostra saggezza? Non è vero che anche noi molto spesso guardiamo noi stessi piuttosto che volgerci a Cristo, che proclamiamo nostro Signore e Maestro?”

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
giudaSantitradimento
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Religión en Libertad
Lo jihadista non è riuscito a decapitarmi: “C...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di D...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni