Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 24 Novembre |
Santi Andrea Dung Lac e 116 compagni
home iconFor Her
line break icon

Gessica Notaro, dopo l'aggressione con l'acido non dubita che il bene vince sul male

GESSICA NOTARO

YouTube I Anteprima24 giornale online

Annalisa Teggi - Aleteia - pubblicato il 22/03/18

Fare i conti con la violenza altrui e con il proprio dolore è un ginepraio, una burrasca dell’anima. Il perdono è donarsi fino in fondo, dunque se preso seriamente è un atto di forza pressoché sovrumano, eppure possibile. Non odiare è già una gran cosa, tutt’altro che scontata. La scorciatoia per arrivare a un traguardo pacificante non c’è; si sta dentro la selva fino in fondo, a fare i conti con tutte le obiezioni, le amarezze, la rabbia e – perché no – le ispirazioni della buona volontà.  All’orizzonte s’intravede anche il chiarore che il temporale porta ai coraggiosi che l’attraversano in pienezza di terrore e speranza. L’istintiva preghiera di Gessica nel momento dell’aggressione porta già l’indicazione più importante: Dio, toglimi la bellezza ma non la vista.




Leggi anche:
Perché la Madonna di Jasna Góra ha delle cicatrici sul volto?

Sfrondati di ogni accessorio, possiamo vivere. Ma la vista, no. Abbiamo bisogno di discernere, di snebbiare gli occhi e di poterli usare per cercare insistentemente il nostro volto più autentico dentro le circostanze mutevoli, contraddittorie, fortificanti che il destino ha in serbo per noi.

  • 1
  • 2
Tags:
speranzavolto
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
KSIĄDZ PRZY OŁTARZU
Padre Bruno Esposito, OP
Breve ‘Vademecum’ per la nuova edizione del M...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
TEENAGER
Tom Hoopes
I 7 doni dello Spirito Santo rispondono a 7 n...
Giovanni Marcotullio
Vi spieghiamo perché la Messa comincia con il...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni