Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 17 Maggio |
San Pascual Baylón
home iconCultura
line break icon

Quale misteriosa malattia uccise san Luigi di Francia?

LOUISIX

Public Domain

Caroline Becker - pubblicato il 21/03/18

Ieri sera sulla televisione francese (France 5) è andato in onda un documentario inedito: un’inchiesta eccezionale sulle circostanze della morte del santo re francese Luigi IX.

Morì a Tunisi il 25 agosto 1270 nel corso dell’ottava crociata, ma le circostanze del decesso di san Luigi restano ancora un mistero per gli storici. Di cosa è morto? La storia parla di peste, di tifo o di dissenteria, ma senza reali certezze. La scienza potrà aiutarci a risolvere l’enigma grazie ai suoi progressi? Attraverso un’inchiesta senza precedenti, Philippe Charlier, medico legale e antropologo, è partito sulle tracce delle reliquie di san Luigi. Ha rivelato i risultati in un documentario intitolato Saint Louis, le roi dispersé [San Luigi, il re disperso, N.d.T.], diffuso ieri sera – martedì 20 marzo – su France 5.

Per via della sua canonizzazione, le reliquie di san Luigi sono state conservate relativamente bene. Disperse in tutto il regno e all’estero, offrono una base solida per avviare uno studio scientifico. Il problema? Conservate in reliquiari, l’accesso ad esse non è cosa semplicissima – in ragione della loro sacralità. Ma per la prima volta la Chiesa ha accettato di affidarne qualche frammento a Philippe Charlier, perché avanzasse nelle sue ricerche scientifiche.

Alla luce della medicina legale

Con infinita cura, il medico legale ha passato allo scanner, al carbonio, al microscopio, le preziose reliquie… per farle parlare. Risultato? La medicina legale sembra dimostrare che Luigi IX aveva contratto lo scorbuto e una malattia parassitaria. Il nome del parassita sarebbe “schistosoma hæmatobium”, e il sovrano potrebbe averlo preso mentre camminava a piedi nudi in un’acqua contaminata del Medio Oriente.

Se la causa della sua morte non sarà mai definitivamente stabilita, questo documentario ha avuto il merito di gettare qualche luce sulle avanzate tecnologiche e sul modo in cui la scienza può mettersi al servizio della storia.

Re e regine divenuti santi: chi sono?

[CLICCA SU “GALLERIA FOTOGRAFICA” PER CONOSCERE LE LORO STORIE]

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Tags:
malattiareliquieSanti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
4
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
7
Padre Maurizio Patriciello
L’amore di un prete per i fratelli omosessuali e le sue pre...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni