Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Piero Angela: rendo omaggio a mia moglie. Senza di lei non avrei fatto nulla (VIDEO)

PIERO ANGELA
Condividi

Volto familiare a milioni di telespettatori italiani, divulgatore scientifico di successo, è famoso come anche come padre di Alberto. In questa intervista sottolinea con calore il suo essere marito: grato e devoto

Anche se ormai in ogni sit-com per teenager si presenta il caso di due innamorati che si amano tanto ma proprio tanto che però poi di fronte al sogno di uno dei due, soprattutto di lei, rinunciano all’amore e spingono l’amato/a a seguire “il sogno”; anche se è ormai assodato che la donna possa fare tutto e anzi debba realizzarsi fuori casa e guai a finire “relegata” dietro a marito e figli, pare che la Signora Angela si sia scelta la parte che davvero preferiva.

Avrà avuto ripensamenti? Momenti di sconforto? Gallery di immagini patinate che si accampavano nello schermo della sua mente nei momenti di stanchezza, di pesantezza quotidiana, di totale assenza di poesia? Possiamo tranquillamente e verosimilmente ipotizzarlo. Ma per come vediamo il marito parlare di lei ci riesce difficile non immaginarla come una etoile. Del cielo dove ha scelto di brillare, del palcoscenico nascosto dove ha deciso di mettere in scena la propria vita. Io me la immagino felice.

(Ironia della sorte, questa fiera è dedicata alla felicità e cade nell’anniversario del ’68. La signora potrebbe aver fatto strike)

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni