Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 29 Maggio |
Ascensione
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Papa Francesco ha accettato le dimissioni di don Dario Viganò

Mons. Viganò a margine del cortile dei gentili per giornalisti

@DR

Lucandrea Massaro - Aleteia Italia - pubblicato il 21/03/18

Don Dario Viganò ha rimesso il suo mandato di Prefetto della Segreteria per la Comunicazione nelle mani del Pontefice che ha accettato le sue dimissioni. Un gesto per alcuni aspetti atteso ma che comunque ha colto di sorpresa per la vicinanza con gli accadimenti che hanno messo in imbarazzo la Santa Sede, vale a dire l’episodio della lettera di Papa Benedetto XVIprima resa pubblica e poi manipolata alla presentazione dei libri su Francesco in occasione dei sui primi cinque anni di governo pastorale.

Il direttore della Sala Stampa, Greg Burke ha dichiarato che: “Fino alla nomina del nuovo Prefetto, la SPC sarà guidata dal Segretario del medesimo Dicastero, Mons. Lucio Adrián Ruiz”.

Viganò è stato il primo a prendere l’incarico dopo il complesso riordino dei media vaticani che era sfociato con la creazione del sito Vatican News e con il progressivo accorpamento di tutte le testate e gli organismi di comunicazione sotto l’unico cappello della Segreteria. Viganò resterà comunque Assessore per il Dicastero in questione, un ruolo di consulenza.

Tags:
papa francescosala stampa vaticana
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni