Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 11 Aprile |
Domenica dell'Ottava di Pasqua
home iconStile di vita
line break icon

7 modi per aiutare un amico a uscire dalla depressione

Por Antonio Guillem/Shutterstock

Tua Saúde - pubblicato il 18/03/18

3. Avere tempo per stare insieme

È normale che una persona depressa si voglia allontanare dagli altri e preferisca rimanere chiusa in camera sua, dormendo per la maggior parte del tempo. È un tentativo di fuga dalla realtà, ma non funziona come forma di trattamento. Potete offrirvi di andare a casa sua o optare per incontrarvi per andare in un luogo calmo, dove possiate stare a contatto con la natura.

Una persona depressa non ama tanto rumore, né il fatto di stare vicino ad altre persone, ma stare in un parco in cui ci siano degli alberi può essere una buona occasione per svagarsi e parlare un po’.

4. Comprendere i suoi sentimenti

Quando una persona è depressa e qualcuno le chiede se va tutto bene, può essere che la risposta sia un elenco di problemi e non avete l’obbligo di risolverne nessuno. Un buon atteggiamento in quella situazione è saper dire parole di conforto come “Mi dispiace molto”, o “Immagino quanto tu debba soffrire”. Essere sinceri è tutto ciò che un amico depresso desidera, ma non è sempre una cosa facile da trovare.

Le conversazioni sono importanti, ma non bisogna aver paura di brevi periodi di silenzio. Un abbraccio o una lacrima di solidarietà possono essere l’espressione d’amore più bella che si potrà offrire all’amico, a volte più valida di parole al vento come “Ne uscirai”. Essere compresi è uno dei più grandi desideri di qualsiasi persona che affronta la depressione.

5. Tenersi in contatto

Le reti sociali possono essere molto superficiali, e a volte le frasi vengono interpretate male. Per questo, il momento migliore per conversare è quando si ha il tempo di stare fianco a fianco. Nel corso della giornata potrete comunque inviare messaggi vocali, emoticons o brevi testi su Messenger o Whatsapp.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
aiutoamiciziadepressione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni